il Team Mirage settore nuoto conferma la sua leadership in Capitanata anche agli assoluti regionali

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FoggiaToday

Si concludono con il botto i Campionati Regionali Assoluti di Nuoto 2017, svoltisi a Bitonto nei giorni 8 e 10 Dicembre per il Team Mirage settore Nuoto.In una due giorni di gare entusiasmanti, dove sono scesi in acqua i migliori nuotatori della regione, in rappresentanza delle diciotto società iscritte, il Team Centro Nuoto Mirage Village Foggia con soltanto otto atleti è riuscito a confermare la propria leadership in capitanata e centrare un onorevolissimo quinto posto nella classifica generale dietro le più blasonate e numerose realtà natatorie pugliesi nella manifestazione regionale più importante di questa prima parte della stagione agonistica 2017/18. Grande regalo dei ragazzi foggiani al loro Presidente Pio Mancini, che vede così premiata la scelta di aver puntato, per la squadra agonistica, su atleti giovani e di buona qualità ed agli allenatori Antonio Cetta e Daniela Fiore, che vedono coronati e ricambiati gli sforzi di questa prima parte di stagione. Straordinario protagonista dell’intera manifestazione è stato Alessandro Losappio (1996) che ha centrato il “grande slam” vincendo ben quattro ori nelle 4 gare in cui era impegnato, ossia: 50, 100, 200 rana e 100 misti. Triplete, invece, per Rita Maria Pignatiello (2002), che vince l’oro nella gara dei 50 farfalla, realizzando il tempo di 27.73, utile per staccare il pass necessario per poter partecipare ai campionati italiani assoluti, che si svolgeranno nel mese di Aprile in Riccione, si ripete nella gara dei 100 farfalla conquistando il suo secondo oro di manifestazione e vince un argento nella gara dei 50 stile libero. Meritatissima doppietta anche per l’altro alfiere della squadra Adriano Facenna (1998) che vince due bronzi nelle gare dei 400 stile libero e 100 stile libero. Ma tutti i ragazzi della squadra sono da citare ed elogiare per i risultati ottenuti. Chiara Iacovelli (2005) è stata autrice di una splendida gara nei 200 rana, che ha chiuso in 2.47.10, tempo che gli consentirà di poter partecipare ai “Criteria Nazionali Giovanili di Riccione” che si disputeranno dal 23 al 28 marzo 2018. Anche Merla Francesca (2004), onora la sua partecipazione con gare concrete e tutte di buona qualità migliorando i propri personali e dando insieme a Benedetta Patano (2004) e Soraya Abbruzzese (2003) un importante e fondamentale contributo per i piazzamenti ottenuti dalle staffette femminili nelle gare a squadra e Leetizia Gallo (2004) si fa onore disputando una buona gara nella distanza dei 50 dorso. Ma il momento più emozionante della manifestazione per la squadra foggiana si è vissuto nella staffetta finale 4X50 mista, al termine della quale Alessandro Losappio, Rita Maria Pignatiello, Francesca Merla ed uno strepitoso Adriano Facenna, autore di un prodigioso recupero, sono riusciti a conquistare una splendida e meritatissima medaglia di bronzo. E adesso TUTTI, nuovamente, in PISCINA per la “Coppa Brema, ultimo appuntamento dell’anno per la squadra femminile del Centro Nuoto Foggia, che si svolgerà sempre a Bari presso la piscina della Waterpolo il 23 dicembre 2017. Foto by Stefano Palazzo Centro Nuoto–Mirage Village

Torna su
FoggiaToday è in caricamento