Da Kragl a Gerbo. Ufficiale l'addio al Foggia: la Figc delibera lo svincolo dei calciatori

Oltre ai rossoneri, si liberano anche i calciatori di Albissola, Lucchese, Siracusa e Arzachena, che non si sono iscritti al campionato di serie C

La notizia era nota da tempo, ora c'è anche l'ufficialità. Con la mancata iscrizione al campionato di serie C, in base all'articolo 110 delle NOIF, la Figc ha deliberato lo svincolo d'autorità di tutti i calciatori tesserati del Foggia calcio. 

Destino comune anche alle altre società non iscrittesi alla terza serie, ovvero Albissola, Lucchese, Siracusa e Arzachena. 

Finisce così l'avventura di calciatori che hanno scritto una pagina di storia del Foggia calcio, dal capitano Agnelli, al jolly Alberto Gerbo, passando per Fabio Mazzeo, Ciccio Deli e il tedesco Oliver Kragl, quest'ultimo in attesa della delibera per poter firmare con il Benevento.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sangue nel cuore della movida, colpita con i vetri di una bottiglia e sfregiata a vita: arrestata ragazza di 20 anni

  • Grave episodio in zona via Lucera: auto imbrattata con frasi, disegni volgari e sigle contro la polizia

  • Attimi di terrore in un supermercato: irrompono malviventi, durante la rapina minacciano e tentano di colpire cassiera

  • Coronavirus: oggi 32 morti in Puglia e 397 nuovi casi in provincia di Foggia

  • Spaventoso incidente in via Castiglione: ragazza abbatte tubo del gas e si schianta contro una farmacia agricola

  • Addio al dott. Michele Urbano, la Capitanata piange la scomparsa di un professionista "serio e laborioso"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento