La rabbia degli ultras non si placa: striscioni contro Iemmello e Galano "schettino e infame". Applausi per Ranieri

Striscioni anche contro Iemmello e Galano da parte degli Ultras Foggia. RIngraziamenti e attestati di stima per Luca Ranieri

Striscioni contro i due calciatori

Dopo le critiche ai Sannella, al ds Nember e al Capitano Agnelli, piovono ancora striscioni contro i calciatori a Foggia. Nel mirino dei tifosi questa volta finiscono Pietro Iemmello e Cristian Galano. All'attaccante rossonero gli ultras chiedono "A quando la conferenza", mentre il fantasista nato a Foggia, ex Bari e ora del Pescara, viene etichettato come 'Schettino e Infame'.

Parole di elogio e di stima, invece, per Luca Ranieri ("uno dei pochi che esce a testa alta"), il talento della nazionale Under 20, che ieri su Instagram ha saluto così la città e i tifosi: "Sono arrivato in punta di piedi e me ne vado a testa alta come i miei compagni !!noi lo “sapevamo “già da febbraio ma ci abbiamo provato con tutta L anima senza strutture e senza nessuno che ci aiutasse ,ovviamente non parlo di voi tifosi che siete stati, gli unici a esserci sempre e che meritate sicuramente tanto ,molto di più ,il mio in bocca al lupo va a voi tifosi e al nome Foggia e spero che tornate il prima possibile in alto. Ciao Foggia grazie. Ricordatevi che noi sul campo ci siamo salvati!!"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro in provincia di Foggia: agricoltore travolto e ucciso da un muletto

  • Tragedia sulla A14: uomo si toglie la vita lanciandosi da un ponte

  • Coronavirus: 30 morti e un contagiato su quattro in Puglia. I nuovi positivi sono 1100 su appena 4100 tamponi

  • Qualità della Vita, Foggia sprofonda all'ultimo posto: ItaliaOggi premia Pordenone

  • Attimi di terrore in un supermercato: irrompono malviventi, durante la rapina minacciano e tentano di colpire cassiera

  • Addio al dott. Michele Urbano, la Capitanata piange la scomparsa di un professionista "serio e laborioso"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento