Foggia calcio, il Collegio di Garanzia accoglie il ricorso. Ma sulla penalizzazione rimanda tutto alla Corte d’Appello

La Seconda Sezione ha accolto i ricorsi della società e di Franco Sannella – la cui inibizione di un anno è stata annullata. Rigettato, invece, il ricorso di Fedele Sannella. La palla ora torna alla Corte Federale d’Appello, ma è certa la riduzione della penalizzazione

Arrivano buone notizie in casa Foggia, dopo il pronunciamento del Collegio di Garanzia del Coni, in merito ai ricorsi presentati dal Foggia Calcio, e dai patron Fedele e Franco Sannella, rispettivamente contro la penalizzazione di 8 punti e le inibizioni di 3 e 1 anno per l’ormai nota vicenda dei pagamenti in nero.

La seconda sezione, presieduta dal professore Attilio Zimatore, ha rigettato il ricorso presentato da Fedele Sannella “per la riforma e/o l’annullamento della decisione della Corte Federale d'Appello FIGC, di cui al C.U. n. 022/CFA del 22 agosto 2018, limitatamente alla parte in cui ha statuito e riconosciuto la responsabilità del ricorrente per aver impiegato, nell’attività gestionale e sportiva del Foggia Calcio s.r.l., somme derivanti dalla commissione di attività illecite”. Per lui confermata l’inibizione di 3 anni.

Accolto, invece, il ricorso presentato dal fratello Franco, inibito per un anno dalla Corte d’Appello, per avergli riconosciuto la “responsabilità per non aver controllato le vicende contabili della Società Foggia calcio”. Il Collegio di Garanzia ha annullato l’inibizione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Infine il ricorso più atteso, quello relativo al Foggia Calcio, penalizzato di 15 punti in primo grado, e poi di 8 dalla Corte d’Appello. Il Collegio di Garanzia ha accolto il ricorso presentato dalla società rossonera, ma ha “rinviato alla CFA FIGC”. In parole povere, il Collegio di Garanzia ha riconosciuto la sproporzione della pena, lasciando che sia la Corte d’Appello a riformulare la pena. Scontato, dunque, che alla società venga accordato uno sconto di almeno 2 punti. Ma per il pronunciamento bisognerà attendere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • La 'Società Foggiana' messa spalle al muro: 16 arresti. Duro colpo al narcotraffico della rete criminale del 'Primitivo'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento