Foggia Calcio ad un passo dalla 'salvezza', continuano le donazioni. Landella: "Forse ci siamo, serve ultimo sforzo"

Domani il gong. Al momento la cifra raccolta si aggirerebbe attorno al milione di euro. Somma che fa dire a Landella in queste ore: “Stiamo lavorando alacremente, serve un ultimo sforzo”

Vivere o morire. Il Foggia Calcio è al rush finale. Domani è il termine ultimo per completare l’iscrizione al campionato di serie C. Servono due milioni di euro. Parecchi, dopo il disimpegno dei Sannella. 500 sono in cassa. Altri 2-300mila euro dovrebbero metterli i patron in uscita. Ma non bastano, ovviamente. Le sorti della squadra rossonera sono tutte nelle mani del sindaco Landella, degli imprenditori e dei privati cittadini, a quali il sindaco si è rivolto per promuovere una colletta generale. Al momento la cifra raccolta si aggirerebbe attorno al milione di euro. Somma che fa dire a Landella in queste ore: “Stiamo lavorando alacremente, serve un ultimo sforzo”. Il lavoro di mediazione e persuasione, dunque, continua. La fiducia, rispetto alle scorse ore, è ovviamente in salita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Travolge e uccide 35enne, scappa ma telecamere e frammenti lo incastrano: arrestato per omicidio stradale

  • Emiliano chiede la 'zona rossa' per la provincia di Foggia: "Qui massima gravità e livello di rischio alto"

  • "Mamma come l'ho combinato". Tutte le vittime della violenta 'Società Foggiana': "Qui le estorsioni devi pagarle a noi"

  • Coronavirus: la Puglia resta in zona arancione

  • Finisce in carcere l'uomo che ha investito e ucciso Vincenzo Maffeo. Aveva portato a riparare il mezzo da un carrozziere

  • Sua moglie è positiva, lui è in isolamento ma va ugualmente a lavorare: segnalato al 112 e multato dai carabinieri

Torna su
FoggiaToday è in caricamento