Sport

Contro i giovani del Palermo finisce in parità, Aquino replica al vantaggio di Cavallaro

Domenica 11 nuova amichevole contro la selezione semi-pro del Football Association New York. Il 18 in Cappa Italia prima gara ufficiale contro l’Arzanese

Prosegue a pieno regime la seconda parte della preparazione del Foggia in quel di Lacedonia. Con ancora il dolce sapore della promozione giunta grazie al ripescaggio, la truppa di Padalino si avvicina ai primi impegni ufficiali, che vedranno i rossoneri impegnati in Coppa Italia domenica 18 contro l’Arzanese.

La squadra ha sostenuto ieri pomeriggio a Sturno (provincia di Avellino), un’amichevole contro la formazione Primavera del Palermo. 1-1 il risultato finale, con rete di Cavallaro a metà primo tempo, e pareggio degli isolani con Aquino nella ripresa.

Il tecnico rossonero ha comunque potuto trarre buone indicazioni, in particolare dal neo acquisto Cavallaro, apparso più in palla rispetto alla prima amichevole, oltre al giovane Savarise, proveniente dalla primavera del Napoli.  Il giovane terzino, classe 1994, è uno dei nuovi acquisti del Foggia, insieme a Richella, giunto in prestito dal Parma.

Resta ancora in prova, con la possibilità di essere tesserato, l’esperto terzino Tricoli, che ha anch’egli disputato l’amichevole partendo dall’inizio. I ragazzi di Padalino sosterranno doppia seduta di allenamento per i prossimi tre giorni, mentre domenica disputeranno una nuova amichevole contro la selezione semi-pro del Football Association New York .

  

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Contro i giovani del Palermo finisce in parità, Aquino replica al vantaggio di Cavallaro

FoggiaToday è in caricamento