Foggia calcio, riecco Sario Masi. Con l'ex dg rossonero c'è la Meleam: "Pronti per una cordata con importanti realtà locali"

La società che opera nel campo della sicurezza sul lavoro, medicina del lavoro, formazione, ambiente e qualità, rientra nella cordata di Sario Masi, che stamani ha presentato la propria manifestazione di interesse

C'è anche la Meleam s.p.a., tra le compagini interessate a dar continuità al calcio nella città di Foggia. La società che opera nel campo della sicurezza nei luoghi di lavoro rientra nella cordata di Sario Masi, che nella giornata di oggi ha protocollato la manifestazione di interesse. Una partnership che, per la verità, non meraviglia, ma di cui si era parlato e parecchio nelle scorse settimane. 

“In questi giorni – afferma l'amministratore delegato di Meleam s.p.a. dott. Pasquale Mario Bacco – assieme a Sario Masi che in questa fase sta risultando preziosissimo come elemento di raccordo con il territorio, stiamo dialogando con molte importanti realtà locali con le quali contiamo, in tempi assai rapidi, di definire in maniera dettagliata collaborazioni e ruoli sportivi e manageriali che supportino adeguatamente il nostro progetto.

Riteniamo infatti fondamentale per realizzare un percorso sportivo ed imprenditoriale concreto ed insieme vincente, la presenza al nostro fianco di figure del territorio che rappresentino, in maniera trasparente, i valori di questa terra e quindi la foggianità nell’accezione più nobile del termine”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente ad Apricena: impatto violento tra due auto, due feriti gravi e occupanti in fuga

  • Tragedia in strada: mezzo compattatore in retromarcia investe e uccide un passante

  • Operazione anticaporalato nel Foggiano: arrestati titolari e collaboratori di due aziende agricole

  • Figlio va a trovare il padre (boss di Foggia), introduce droga e micro-cellulari nel carcere di massima sicurezza: arrestato

  • Incidente stradale a Foggia: violento scontro tra auto e trattore nei pressi della Statale 16

  • Preso il 36enne che ha distrutto il 'Viaggiatore': ha spezzato in due la statua con un calcio

Torna su
FoggiaToday è in caricamento