Domenica, 17 Ottobre 2021
Sport

Foggia calcio, altro dietrofront? Niente esonero, De Zerbi vicino alla riconferma

Dopo il lungo summit di ieri, il tecnico sarebbe vicino alla conferma, ma qualche giocatore rischierebbe di essere messo ai margini

La notte porta consiglio, dice un detto. Un lungo summit, con fitto colloquio con il tecnico, potrebbero aver indotto la società a confermare ancora una volta Roberto De Zerbi. Il tecnico bresciano, il cui esonero sembrava scontato dopo la sconfitta di ieri ad Andria, siederà - salvo clamorose novità - sulla panchina del Foggia anche nelle prossime settimane. La società dunque starebbe decidendo di non cambiare, vuoi perché si è capito che il problema non è il tecnico, o non solo lui, vuoi perché cambiare ora a poche giornate dal termine e con due impegni ravvicinati (mercoledì c'è il ritorno di Coppa Italia, domenica la trasferta di Messina) potrebbe complicare ulteriormente la situazione, vuoi perché le alternative non convincono per una serie di motivi. 

Stando ad alcune indiscrezioni, la probabile conferma di De Zerbi potrebbe anche portare a decisioni pesanti della società nei confronti di alcuni giocatori. Si mormora di rapporti tesi tra alcuni calciatori rossoneri e lo stesso tecnico. Non è da escludere che alcuni elementi possano essere messi ai margini. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Foggia calcio, altro dietrofront? Niente esonero, De Zerbi vicino alla riconferma

FoggiaToday è in caricamento