Vacca fuori rosa? La società smentisce tutto: “Solo fantasie, presto l’incontro per il rinnovo”

Nella giornata di ieri si sono rincorse voci sulla rottura delle trattative per il rinnovo del contratto del centrocampista rossonero, con conseguente esclusione dalla rosa. Pronta la smentita di Nember

“Vacca va via”, “no rimane”, “no è fuori rosa”, “no giocherà”. A un giorno dall’impegno di campionato con il Venezia, tra i risultati che non arrivano e un passaggio di quote societarie ancora in divenire, in casa Foggia si è aggiunta un’altra grana, o presunta tale, riguardante Antonio junior Vacca.

Il regista rossonero, nonostante le prestazioni decisamente al di sotto delle sue qualità, resta uno degli elementi di punta della formazione di Stroppa, ma è uno dei giocatori con il contratto in scadenza a giugno 2018. Da molti mesi si discute del suo rinnovo, si annunciano incontri con il suo agente (l’avvocato Claudio Parlato, ndr), ma la situazione contrattuale del giocatore è rimasta immutata. Nel mentre, in società è giunto un nuovo direttore sportivo, Luca Nember, che durante la conferenza stampa di presentazione annunciò (anche lui) che la questione rinnovo si sarebbe affrontata quanto prima.

A quanto pare, però, un incontro tra le parti c’è già stato in passato, senza che si sia mai giunti a un accordo. Troppa la distanza tra domanda e offerta. I cambiamenti in società hanno poi congelato ogni tipo di trattativa, compresa anche quella riguardante Tommaso Coletti, altro giocatore con il contratto in scadenza fra sei mesi.

Nella giornata di ieri, però, tra indiscrezioni social e voci di corridoio, si è cominciata a diffondere la notizia di una brusca interruzione delle trattative, con contestuale esclusione del giocatore dai convocati per la sfida di venerdì. A infittire lo scenario, anche un cambio di status nel profilo Instagram del giocatore partenopeo, dove accanto alla dicitura “Football player”, era sparito il riferimento al Foggia Calcio.

Il rincorrersi di voci, che di certo non contribuiscono a rasserenare l’ambiente, ha indotto la società a effettuare una smentita categorica: “E’ nostra intenzione rinnovare il contratto con Antonio Vacca – ha dichiarato Luca Nember sul sito ufficiale della società rossonera – nei prossimi giorni ci incontreremo con il suo procuratore per chiudere la trattativa”. Smentite anche sull’esclusione dalla rosa: “Antonio è e resta un nostro giocatore e continua a esserlo a disposizione di Stroppa. Il resto sono solo fantasie”.

A porre la pietra tombale sulla vicenda ci ha poi pensato lo stesso calciatore, che ha fatto ricomparire il riferimento al Foggia calcio su Instagram. Con tanto di emoticon che invita le ‘malelingue’ a tacere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sangue nel cuore della movida, colpita con i vetri di una bottiglia e sfregiata a vita: arrestata ragazza di 20 anni

  • Grave episodio in zona via Lucera: auto imbrattata con frasi, disegni volgari e sigle contro la polizia

  • Attimi di terrore in un supermercato: irrompono malviventi, durante la rapina minacciano e tentano di colpire cassiera

  • Coronavirus: oggi 32 morti in Puglia e 397 nuovi casi in provincia di Foggia

  • Spaventoso incidente in via Castiglione: ragazza abbatte tubo del gas e si schianta contro una farmacia agricola

  • Addio al dott. Michele Urbano, la Capitanata piange la scomparsa di un professionista "serio e laborioso"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento