Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Sport Centro - Cattedrale / Corso Vittorio Emanuele

Tifosi colorano di rossonero l’isola pedonale: è la festa delle curve per il Foggia in C1

Al ritorno dalla trasferta di Chieti il pullman della squadra è stato accolto da sciarpe, bandiere, fumogeni e cori nella festa organizzata dalle curve Nord e Sud

Un’isola pedonale gremita e colorata di rossonero ha festeggiato la promozione in serie C1 della compagine di mister Padalino, che al ritorno da Chieti, dopo una partita frizzante e mai doma, terminata 4 a 4 grazie all’incredibile doppia rimonta nel segno del solito Cavallaro, è stata accolta da un mare di tifosi che hanno raccolto l’invito delle due curve - la Sud Piero La Salandra e la Nord Franco Mancini – a festeggiare il ritorno nella terza serie, che mancava da due anni.

Sciarpe, bandiere e fumogeni hanno colorato il centro della città, alla presenza dei protagonisti di una cavalcata impressionante, dai dirigenti ai calciatori. “Mi diverto solo se a giocare c’è il Foggia, alé alé Foggia non ti lasceremo mai” oppure “Noi abbiamo il Foggia nel cuore”, sono solo alcuni dei cori intonati fino a tarda sera, fino ai titoli di coda di una stagione indimenticabile, una stagione rossonera. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tifosi colorano di rossonero l’isola pedonale: è la festa delle curve per il Foggia in C1

FoggiaToday è in caricamento