Giovedì, 28 Ottobre 2021
Sport Cerignola

Al 94esimo sfuma il sogno dell’Audace Cerignola, in serie D ci va la Fermana

Il gol di Mangiola decide la finale della Coppa Italia Dilettanti e manda la Fermana in serie D

Il sogno dell’Audace Cerignola di vincere la Coppa Italia e di salire in serie D sfuma al 94esimo minuto dopo una gara giocata decisamente alla pari contro una Fermana non irresistibile ma che a Rieti è riuscita ad approfittare di un gol siglato da Mangiola all’ultimo secondo del quarto dei cinque minuti di recupero concessi dal direttore di gara.

“Purtroppo nel calcio in queste partite chi sbaglia meno vince” ha detto mister Pizzulli a fine gara ai microfoni di Rai Sport 1. “Nel secondo tempo c’è stato un po’ di paura da parte di tutte e due le squadre, ma permettere al 94esimo di prendere un gol in contropiede è stata una sciocchezza. Sono errori che si pagano a caro prezzo”. Raggiante mister De Angelis: “La gioia è immensa. Voglio fare un plauso al Cerignola, ostico e determinato. Potevamo vincere noi come potevano vincere anche loro”

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al 94esimo sfuma il sogno dell’Audace Cerignola, in serie D ci va la Fermana

FoggiaToday è in caricamento