rotate-mobile
Venerdì, 2 Dicembre 2022
Sport

L'espulsione comminata a Salvatore Burrai fa imbufalire l'U.s. Foggia

La società rossonera denuncia la ricorrenza di episodi sistematici e sfavorevoli. La diade Zeman-Casillo, continua a rappresentare un ostacolo per chi vuole che questo sport resti ad appannaggio di pochi eletti

Il comportamento tenuto dall'arbitro Gianluca Barbiero nei confronti dei giocatori rossoneri (che non è piaciuto alla dirigenza rossonera e al tecnico boemo) e l'espulsione comminata a Salvatore Burrai al termine della partita persa a Siracusa per una rete a zero, non vanno giù alla società rossonera.

In un comunicato stampa l'U.s. Foggia esprime il rammarico di certe decisioni, annuncia il silenzio stampa di Zdenek Zeman e denuncia la ricorrenza di episodi sistematici e sfavorevoli. "La diade Zeman-Casillo, continua a rappresentare un ostacolo per chi vuole che questo sport resti ad appannaggio di pochi eletti".

Vi rimandiamo al testo integrale del comunicato stampa

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'espulsione comminata a Salvatore Burrai fa imbufalire l'U.s. Foggia

FoggiaToday è in caricamento