Far parlare il campo e dimenticare tutto il resto: il Foggia con l’Entella prova a ripartire

Rossoneri fanno visita ai liguri nello scontro salvezza: out Agazzi, pronto uno tra Scaglia e Gerbo. Convocati Duhamel e Calabresi. In avanti fiducia a Nicastro e Mazzeo

Aglietti e Stroppa

Chi lo sa, magari allontanarsi da Foggia potrà essere un modo per stemperare la tensione, isolarsi dalle tensioni extracalcistiche, tenere lontane le tossine di un ambiente gioco forza turbolento. Finalmente domani si parlerà nuovamente di calcio, quello che poi interessa a tutti. Bando ai problemi giudiziari, alle chiusure punitive, spazio al campo, a un pallone e a ventidue attori. Il Foggia prova a ripartire da Chiavari, magari rimettendo in campo le cose buone fatte vedere con il Pescara, possibilmente migliorando le prestazioni negli ultimi quindici metri. “Giocheremo con grande unione, quanto accaduto deve darci ancora più forza” ha dichiarato mister Stroppa, che però predica attenzione verso una squadra che, a differenza dei Satanelli, ha capitalizzato molto tra le mura amiche: “Affronteremo una squadra che ha una bella identità, abituata a giocare su quel tipo di manto erboso, dal canto nostro abbiamo dimostrato di riuscire a esprimerci anche sul sintetico”.

QUI ENTELLA – Mister Aglietti pronto a confermare il 4-3-3 con due dubbi, uno in difesa (con Belli che insidia De Santis) e l’altro a centrocampo (Crimi in vantaggio su Di Paola). In avanti riecco De Luca, che dovrebbe completare il tridente con La Mantia (capocannoniere della squadra) e il neoacquisto Gatto.

QUI FOGGIA – Tutti disponibili, compresi i due ultimi arrivi Duhamel e Calabresi. Unica assenza, pesante, quella di Agazzi, fermo per un affaticamento muscolare. Verosimile l’innesto di Scaglia sul centrosinistra, in vantaggio su Gerbo. Greco confermato in regia, con Zambelli e Kragl sulle corsie. In avanti altra chance per Mazzeo e Nicastro.

Probabili formazioni

ENTELLA (4-3-3) Iacobucci; De Santis, Ceccarelli, Pellizzer, Brivio; Crimi, Di Paola, Acampora; Gatto, La Mantia, De Luca. All. Aglietti

FOGGIA (3-5-2) Guarna; Tonucci, Camporese, Loiacono; Zambelli, Agnelli, Greco, Scaglia, Kragl; Nicastro, Mazzeo. All. Stroppa

Guarda lo sport live e on-demand su DAZN
Comincia il tuo mese GRATIS!

Potrebbe interessarti

  • A spasso nel Gargano e quella torre che si affaccia sul mare cristallino tra i laghi di Lesina e Varano

  • Come allontanare api, vespe e calabroni: alcuni rimedi naturali

  • Gargano da amare: dai faraglioni di Mattinata al castello di Manfredonia, dalla Basilica di Siponto alla grotta di San Michele

  • Gli usi del bicarbonato di sodio che ancora non conosci

I più letti della settimana

  • Tragedia sulla Statale 16, terribile scontro tra Lesina e San Severo: un morto e un 24enne trasportato in ospedale

  • Voleva togliersi la vita, Roberta lo ha salvato e poi il blackout: così Francesco l'ha uccisa a mani nude

  • Ultim'ora | Vento forte, grandine e fulmini sul Gargano: il maltempo minaccia l'estate in Capitanata

  • San Severo sotto shock piange Roberta Perillo: "È in un altro mondo, dove esiste amore autentico"

  • Ultim'ora | Omicidio a San Severo, giallo in via Rodi: uccisa una donna

  • "Non l'ho uccisa perché voleva lasciarmi", ma Roberta non c'è più. La denuncia sui social: "Le amiche sapevano, nessuno l'ha ascoltata"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento