Campionati italiani cadetti e giovani: nella sciabola maschile Nardella è secondo

L'atleta del Circolo Schermistico Dauno, già campione europeo ai recenti campionati svoltisi a Foggia, si è arreso solo in finale a Lorenzo Ottaviani. Buoni risultati per gli atleti del Circolo Schermistico Dauno. Decimo e quattrodicesimo posto per Mastrullo e Buenza

Lo scorso weekend si sono disputati a Lecce i Campionati Italiani Cadetti e Giovani, che hanno visto tra i protagonisti gli atleti del Circolo Schermistico Dauno.

Emanuele Nardella si piazza al secondo posto nella sciabola maschile cadetti, cedendo solo in finale con Lorenzo Ottaviani (15-7). In precedenza l'atleta foggiano aveva superato Marco Galetti (15-8), Leonardo Tocci (15-14) e Pietro Bertola (15-11). Nella sciabola cadetti buone prove anche per Marco Mastrullo e Ciro Buenza, che chiudono le loro prove al 10° e 14° posto. Tra gli altri Andrea Guida conclude al 32°, Nicola Guascito al 39° e Arnaldo Piserchia al 42°. Gli atleti Marco Mastrullo e Ciro Buenza hanno disputato anche la finale Giovani, conquistando rispettivamente il 28° e il 32° posto.

Nel fioretto maschile cadetti Marco Virgilio conclude all'ottavo posto, dopo aver battuto nell'ordine Giulio Lombardi (15-14) e Tommaso Faedo (15-12) prima di cedere a Enrico Zanatta nell'assalto valido per l'accesso al podio (15-8). Il Circolo Schermistico Dauno si complimenta con tutti gli atleti e con i tecnici Benedetto Buenza, Emidio Rinaldi e Francesca Zurlo presenti a bordo pedana.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sangue nel cuore della movida, colpita con i vetri di una bottiglia e sfregiata a vita: arrestata ragazza di 20 anni

  • Tragedia sul lavoro in provincia di Foggia: agricoltore travolto e ucciso da un muletto

  • Attimi di terrore in un supermercato: irrompono malviventi, durante la rapina minacciano e tentano di colpire cassiera

  • Grave episodio in zona via Lucera: auto imbrattata con frasi, disegni volgari e sigle contro la polizia

  • Spaventoso incidente in via Castiglione: ragazza abbatte tubo del gas e si schianta contro una farmacia agricola

  • Addio al dott. Michele Urbano, la Capitanata piange la scomparsa di un professionista "serio e laborioso"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento