Sport

Fuente Foggia fucina di talenti, Piccinno bagna la sua prima in azzurro

Tatulli, Iafisco e Mastropieri nella rappresentativa regionale. Premiato il lavoro del settore giovanile

Il fantastico lavoro svolto dal settore giovanile della Fuente Foggia trova riscontro in questi giorni grazie alle notizie che arrivano dalle convocazioni del coach Raoul Albani, per la nazionale under 21, e dalla rappresentativa regionale che il 14 giugno a Roma affronterà la Basilicata e la Sardegna.

Dino Piccinno, il volto nuovo dei Blancos, classe 95, è stato convocato per la prima volta in assoluto nella nazionale Under 21, coronando una stagione fantastica nella selezione di categoria e collezionando minuti preziosissimi alle spalle di De Melo, in prima squadra.

E le buone notizie arrivano come le ciliegie in questo periodo, una dopo l’altra, in casa Blancos, con tre calcettisti convocati nella rappresentativa regionale. Si tratta di Mauro Tatulli (capitano della selezione), Iafisco e Mastropieri che dal 14 contenderanno a Basilicata e Sardegna il passaggio del turno a Roma. Dopo la semina, generalmente, se le cose vanno bene, si raccoglie. Ed è tempo di raccolta generosa per la Fuente Foggia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fuente Foggia fucina di talenti, Piccinno bagna la sua prima in azzurro

FoggiaToday è in caricamento