Foggia Calcio: si dimette Rino Palmieri, “per motivi strettamente personali”

Dal 7 luglio scorso era il nuovo responsabile dell'Area Comunicazione della società rossonera. Il presidente Fabio Verile: "Grazie per la professionalità dimostrata"

Nella foto Rino Palmieri

Rino Palmieri “causa motivi strettamente personali” lascia il Foggia Calcio. Il giornalista, conduttore e opinionista sportivo di Teleradioerre, rassegna le dimissioni irrevocabili da responsabile dell’Area Comunicazione che gli era stato conferito “verbalmente” lo scorso 7 luglio: “Ringrazio il presidente Fabio Verile, il direttore generale, Sario Masi, e tutti i soci del sodalizio rossonero per la fiducia accordatami. Auspico le migliori fortune al Foggia Calcio. Formulo i più sinceri ed affettuosi auguri di buon lavoro al mio successore”.

La società, nelle parole affidate al presidente Fabio Verile, esprime “i più grandi ringraziamenti per la professionalità dimostrata, seppur in un brevissimo periodo, dal dottor Palmieri e augura a lui le migliori fortune professionali”. La posizione di Palmieri, lo ricordiamo, era stata oggetto di una mail inviata dal vicepresidente Giuseppe Lo Campo ai soci.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • Smantellata organizzazione mafiosa: 48 arresti nel blitz 'Gran Carro', misure cautelari anche in provincia di Foggia

  • La 'Società Foggiana' messa spalle al muro: 16 arresti. Duro colpo al narcotraffico della rete criminale del 'Primitivo'

  • Coronavirus, altri 13 morti in Puglia: i nuovi contagi sono 772

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento