Sport

Diego Roca, dal traffico di Foggia all'erba verde del 'Barbera' di Palermo

Domenica 19 maggio arbitrerà la gara al Barbera tra Palermo e Parma. Ha cominciato nel 1996

Se è vero che Diego Roca ha bruciato le tappe, è altrettanto vero che la sua esperienza comincia nel lontano 1996, quando calcava i campi di calcio della Capitanata, in terra battuta, per arbitrare le gare dei giovanissimi provinciali.  Diciassette anni dopo, invece, dirigerà una gara di seria A, Palermo-Parma, che è ben altra cosa che dirigere il traffico cittadino di Foggia.

32 anni e agente di Polizia Municipale de capoluogo dauno, domani sarà al “Barbera” per arbitrare la sua prima gara nella massima serie, ininfluente ai fini della classifica finale del campionato, ma decisamente un buon banco di prova per un direttore di gara che soltanto alcuni mesi fa era approdato in serie B.

Mongelli e il delegato allo Sport del Comune, Pasquale Dell’Aquila, hanno voluto rivolgere un saluto ed un grosso in bocca a lupo al vigile urbano. “Sapevamo della sua grande preparazione e professionalità stimata dai vertici nazionali e questo suo esordio siamo convinti che sarà solo l’inizio di una nuova importante parentesi. A Diego Roca i migliori auguri così come a tutta la Sezione A.I.A. di Foggia per avere un rappresentante foggiano ad arbitrare le gare di serie A”

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Diego Roca, dal traffico di Foggia all'erba verde del 'Barbera' di Palermo

FoggiaToday è in caricamento