Sport

Clima pesante allo Zac, Nord e Sud insieme contro la società e mister Corda: "Te ne vai o no, te ne vai si o no"

Durante il derby tra Calcio Foggia 1920 e Audace Cerignola, oltre ai cori contro Ninni Corda, le due curve, la Nord e la Sud, hanno esposto altrettanti striscioni contro l'allenatore e la presidenza

Nord e Sud insieme contro l'allenatore e la società. E' cominciato così, tra le polemiche, il derby tra Foggia Calcio e Audace Cerignola.

Le due curve hanno esposto contemporaneamente altrettanti striscioni per racchiudere l'insoddisfazione generale rispetto a quel primo posto lontano cinque punti (prima dell'inizio della gara odierna), mancanza di gioco e di spettacolo e ai comportamenti mal digeriti dalla piazza dell'allenatore Ninni Corda, alle prese con l'ennesima squalifica e ufficialmente nel mirino dei tifosi: "Te ne vai o no, te ne vai sì o no".

Dicevamo, due striscioni: quello della Nord - "questa presidenza e questo allenatore" - completato de quello della Sud - "un mix letale per una stagione fallimentare". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Clima pesante allo Zac, Nord e Sud insieme contro la società e mister Corda: "Te ne vai o no, te ne vai si o no"

FoggiaToday è in caricamento