Atletico Vieste: dall’Ascoli arriva l’under cosentino Davide Molinaro

"Sono un attaccante esterno, posso giocare indifferentemente a destra o a sinistra"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FoggiaToday

In casa Atletico Vieste approda un nuovo baby-talento. Dopo aver lanciato Simone Ricucci, centrocampista classe '96, la migliore sorpresa di questa prima parte di stagione, al gruppo a disposizione di mister Angelo Terracenere si aggiunge Davide Molinaro, anche lui del 1996.

E’ cresciuto calcisticamente nel Cus Cosenza prima di approdare nel settore giovanile dell'Ascoli Piceno, società marchigiana che milita nel campionato di serie B, dove stava disputando il campionato Allievi nazionali. E' già a disposizione di mister Terracenere che potrebbe convocarlo già per la gara di domenica prossima al "Riccardo Spina" con i Quartieri Uniti Bari, quando sarà assente per squalifica proprio il suo coetaneo Ricucci.

"Sono un attaccante esterno, posso giocare indifferentemente a destra o a sinistra", questo il suo bigliettino da visita. Prestante fisicamente, nelle prime sedute di allenamento si è fatto notare per la forza e la precisione con cui calcia la palla.

Torna su
FoggiaToday è in caricamento