Trionfo di Davide Cicchetti: al CS Dauno medaglia d'oro di sciabola "maschietti"

Un trionfo che mancava da troppo tempo nella categoria, per il Circolo Schermistico Dauno: la vittoria nella seconda prova nazionale Under 14 disputatasi a San Severo, riporta nella bacheca della sciabola maschile una medaglia d'oro

Davide Cicchetti
Un trionfo che mancava da troppo tempo nella sciabola maschietti per il Circolo Schermistico Dauno. La vittoria di Davide Cicchetti nella seconda prova nazionale Under 14 disputatasi a San Severo, riporta nella gloriosa bacheca della sciabola maschile del Circolo Schermistico Dauno, una medaglia d'oro conquistata dal piccolo atleta con una determinazione ed un predominio schiacciante.
Dopo aver superato i primi due turni per 10-2, Davide si è imposto anche nella semifinale per 10-3 ed in finale per 10-4 al genovese Lazzaro, dimostrando di poter ambire al titolo nazionale in palio sulle pedane del Palasport di Riccione ad inizio maggio. Nella stessa categoria ottimo 27esimo posto per Davide Ricciardi, all'esordio in una gara nazionale. Ottimi piazzamenti sono arrivati per il Circolo Schermistico Dauno anche nelle altre categorie.
Nella sciabola maschile "Ragazzi" si è fermata all'11esimo posto la gara di Marco Mastrullo, con Alessio Virgilio 32esimo, Alessandro Sforza 36esimo e Arnaldo Piserchia 38esimo. Buona anche la prova in campo femminile di Nomi Renna 26esima, Federica Giurato e Daniele Di Palma. Al di sotto del potenziale espresso durante la stagione Alessia Padalino e Emanuela Caricchia. Contemporaneamente alla prova nazionale di sciabola di San Severo, si è disputata anche quella per il Fioretto che si è svolta a Riccione.
Miglior risultato per Giulia Mastrangelo 15esima con Serena Di Benedetto 20esima, Chiara Lisi 27esima. Tra gli uomini ottima la gara di Antonio Cagnazzo 17esimo dopo aver chiuso i gironi al 7 posto posto assoluto e Marco Virgilio 27esimo. Hanno maturato esperienza e soprattutto condiviso una trasferta all'insegna dello spirito di squadra Giada Palumbo, Eliana Nappi, Chiara Minna, Sarah Mastrolitto, Andrea Marasco, Alessandro Minna, Giovanni Di Mola, Gioele Di Lago e Luigi Marasco.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Genitori furiosi con Emiliano, che li invita a non mandare i figli a scuola : "La Puglia non è una regione per bambini"

  • La scuola anti-covid di Emiliano tra ordinanze e appelli social. La contestazione: "Il 18 si torni in classe in sicurezza"

  • La Puglia torna in zona arancione. Conte firma il nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo, riecco la scuola in presenza

  • Coronavirus: 1162 nuovi positivi in Puglia e 24 morti. In Capitanata 150 casi e sei vittime

  • San Marco e Rignano sotto choc: addio a Matteo Longo, carabiniere esemplare e dall'animo buono

  • "Esco con gli amici" ma non fa più ritorno. Scomparso a 16 anni ma c'è chi tace per paura: "Noi non dimentichiamo"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento