Martedì, 19 Ottobre 2021
Sport

Convalidato il Daspo a Baldassarre, ma senza l'obbligo di firma

Peppino Baldassarre su FB: "E' solo il primo passo, il Daspo per ora resta, ricorrerò nelle sedi competenti. Forza Foggia"

A tutti gli amici che ringrazio, ai tanti nemici che ho l'onore di avere, comunico che in data odierna il GIP del Tribunale di Foggia non ha convalidato il provvedimento del Questore in positivo dell'obbligo di presentazione. Un vivo ringraziamento va al mio avvocato che con grande professionalità e senza clamore mi ha difeso. E' solo il primo passo, il Daspo per ora resta, ricorrerò nelle sedi competenti. Forza Foggia”.

E’ il post pubblicato in tarda mattinata sul profilo FB del giornalista e opinionista sportivo, Peppino Baldassarre, rinvigorito dalla decisione del Gip che lo libera dall’obbligo di firma, ma non dal divieto di accedere alle manifestazioni sportive per cinque anni.

Il Daspo per ora resta, ma il medico foggiano salito alla ribalta delle cronache locali e nazionali per aver detto “Fossero rimasti a casa sarebbero ancora vivi” nel minuto di raccoglimento per le vittime di Lampedusa, non si dà per vinto e annuncia il ricorso nelle sedi competenti, non prima però di aver ringraziato gli amici che sin dall'inizio hanno scelto di restare dalla sua parte.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Convalidato il Daspo a Baldassarre, ma senza l'obbligo di firma

FoggiaToday è in caricamento