Sport

Riprende la marcia del Cus Foggia Rugby, 27 a 12 al Potenza

In attesa del big match contro gli universitari leccesi, secondo a 45 punti

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FoggiaToday

rugby-2Archiviata la sconfitta subita dai Draghi BAT, la prima in campionato, il Cus Foggia Rugby ha ripreso a marciare la scorsa domenica imponendosi sul campo CUS di via Napoli sul Potenza Rugby per 27–12. 

Nonostante il risultato positivo - che consente ai cussini di incassare altri 5 punti e rimanere al primo posto della classifica del girone 2 appulo-lucano del Campionato federale di serie C con 47 punti - gli universitari padroni di casa non brillano nella prestazione.

Seppur privi di giocatori importanti come capitan Baiardi, Talia e per la prima frazione di gioco dell’influenzato giocatore/allenatore Zazzera, sono solo 2 le mete all’attivo dei cussini nei primi 40 minuti di gioco siglate da L. Zazzera e N. Cassinese.

Nella ripresa, l’ingresso di M. Zazzera rinvigorisce l’attacco dei rossoneri e ne beneficia soprattutto il centro Cascarano, a segno 3 volte (con 1 trasformazione di Biancardino). Nel finale, un volenteroso Potenza sigla con merito le 2 mete che consentono di accorciare il risultato.

Il prossimo incontro di campionato, fra  2 settimane, vedrà di scena nuovamente a Foggia il derby cussino con gli universitari leccesi, secondi in classifica con 45 punti. Questa partita, con molta probabilità, sarà decisiva: chi si aggiudicherà il match potrebbe compiere il passo decisivo per la conquista del campionato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riprende la marcia del Cus Foggia Rugby, 27 a 12 al Potenza

FoggiaToday è in caricamento