menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Campo di calcio

Campo di calcio

Ctl Campania-Acd Foggia Calcio-0-0, le pagelle: bene Loiacono, male l’attacco

Gara senza emozioni, ma emergono le ottime prestazioni dei due difensori centrali. Bene Niang e Agostinone nell'inedito ruolo di vice-Agnelli

Ancora una scialba prestazione che genera un risultato poco esaltante. Il Foggia per la quarta volta consecutiva va in trasferta senza cogliere il bottino pieno, e senza riuscire a bucare la rete avversaria. Un dato preoccupante perché è difficile tener vive le speranze di alta classifica se fuori casa non si dà continuità alle buone prestazioni tra le mura amiche.

Anche a Napoli si è visto un attacco poco incisivo, pur potendo contare sul ritorno di La Porta, ancora però non al meglio. Inconsistente la prova dei due esterni poco abili nel saltar l’uomo, e nell’assistere il povero Giglio, a secco ancora una volta. Nel grigiore di una giornata macchiata dagli scontri tra le opposte tifoserie, si salvano i due difensori centrali.

Le pagelle

Ctl Campania (4-2-3-1) Vigliotti 6; Bellini 6,5 Cavallini 6 Baratto 6 Bosco 6; Olivieri 6,5 Lopetrone 6; Narciso 6,5 Trematerra 5,5 Sommella 5,5 (17’st D’Agostino 5,5); Di Matteo 5,5(38’st Buca). A disposizione  A disp.: Minini, Fiorillo, Di Palma, Rizzo. Allenatore Campana

Acd Foggia Calcio (4-4-1-1) Mormile 5,5; Cassandro 6 Loiacono 6,5 Esposito 6,5 (40’st Ginese s.v.) Villani 5,5 (33’st La Torre s.v.); Coccia 5 Niang 6 Agostinone 6 Palazzo 5; La Porta 5 (27’st Maimone 5,5); Giglio 5. A disposizione: Micale, Ginese, Berardi, Amoroso, Ardore, Maimone. Allenatore: Padalino 5,5

Mormile 5,5 – Non prende gol, ed è una notizia confortante. Ma torna a far sudar freddo tifosi e compagni con le sue uscite avventate, e con gli inquietanti rinvii

Cassandro 6 – Spinge poco, per consentire a Villani di stare più alto, così da lasciare la difesa a 3 quando il Foggia è in avanti. Buona partita, non vola né sprofonda

Loiacono 6,5 – Acquisisce sicurezza partita dopo partita, la nota più lieta di queste ultime settimane. Ritrovare poi il suo partner di reparto, corrobora la sua sicurezza

Esposito 6,5 – Di ritorno dalla squalifica, offre anche lui una buona prestazione. Ha piedi buoni, forse far partire di tanto in tanto l’azione anche dai suoi piedi, potrebbe essere una variante

Villani 5,5 – Spinge tanto ma non sempre bene. Qualche errore di troppo in appoggio e alcuni contropiedi sciupati malamente

Coccia 5 – A parte la solita buona dose di corsa poca roba

Niang 6 – Se da lui pretendi le geometrie di Pirlo, hai sbagliato persona. Non è un ingegnere, tutt’al più un diligente capomastro. E il suo lavoro lo svolge abbastanza bene

Agostinone 6 – Si inventa vice-Agnelli, anche perché è l’unico che ha i piedi e la visione di gioco per ricoprire quel ruolo. Corre e si sacrifica, non gli si poteva chiedere più di tanto

Palazzo 5 – Di pari passo con Coccia, chi l’ha visto?

La Porta 5 – Condizione approssimativa, ma combina davvero poco. La sua presenza che avrebbe dovuto ingagliardire anche Giglio, avrebbe…

Giglio 5 – Si è già disquisito abbastanza sulla sua solitudine, però da un paio di settimane sembra essere anche lui appesantito. D’altronde, se tiri la carretta da solo da 3 mesi, è normale avere un po’ di appannamento. Urgono rinforzi in attacco anche per far rifiatare questo ragazzotto di 34 anni

Maimone 5,5 – Chiedere a questo marcantonio di fare il La Porta è un po’ come cercare una sogliola da un macellaio. E’ la classica punta d’area che necessita di palloni dal fondo. Normale che quagli poco se gli chiedi di fare la punta di movimento

Padalino 5,5 – Non è facile giocare senza centrocampo, e non avere alternative in panchina. Però anche con i titolari la squadra ha stentato in trasferta. Lo score è alquanto eloquente: zero gol nelle ultime quattro trasferte, numeri da bassa classifica. E poi c’è questa attitudine nel regalare un tempo agli avversari che si manifesta anche nelle gare casalinghe. Urge qualche riflessione, ma urgono anche rinforzi

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

"Compro 3mila dosi del vaccino Sputnik con la mia indennità"

Attualità

L'impianto di compostaggio di San Severo si farà: ha vinto Saitef, il Consiglio di Stato certifica il 'pasticcio' del Comune

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento