Coppa Italia: Spezia-Foggia 6-0 | Sconfitta shock, rossoneri a casa

La squadra di Stringara rimedia la prima sconfitta in Coppa Italia, la peggiore. Sotto di due gol e in dieci dal 45esimo del primo tempo per l'espulsione di Traore, i rossoneri crollano nella ripresa

foto di repertorio

Il Foggia saluta la Coppa Italia di Lega Pro nel peggiore dei modi, rimediando un tennistico 0 a 6 in casa dello Spezia. Il risultato ricalca alla perfezione un momento grigio, una stagione completamente da dimenticare. Il vantaggio maturato all'andata dura poco meno di mezz'ora, quando l'inzuccata di Evacuo al 24' concretizza alla perfezione l'ottimo traversone di Ferrini.

La svolta si consuma all'ultimo minuto della prima frazione, quando Madonna ben imbeccato da Marotta, viene atterrato in area da Traore. Rigore e chiara occasione da gol, inevitabile il rosso per l'africano, il terzo consecutivo rimediato da un giocatore rossonero.

Marotta trasforma e consegna ai liguri la finale con un tempo di anticipo. La ripresa infatti è mortificante per gli ospiti, che capitolano al 9' con l'invenzione di Buzzegoli che insacca con un gran destro dalla distanza.

Stringara si affida a Velardi e Lanteri in luogo di Frigerio e Ferreira, cambi buoni solo per aggiornare i tabellini, perché al 22' lo Spezia coglie il poker con Bianco che ribadisce in rete un traversone di Madonna, pochi secondi dopo essere subentrato a Testini.

Otto minuti dopo giunge la cinquina ancora con lo scatenato Madonna che mette a referto il suo nome nel tabellino dei marcatori dopo una splendida azione solitaria. Per il Foggia arriva anche l'umiliazione del sesto gol in chiusura di match con Casoli che ben lanciato da Lollo, supera Botticella in uscita.

Finisce così, con la prospettiva infranta di una nuova finale di Coppa Italia che avrebbe potuto addolcire una stagione nella quale si fa fatica a trovare qualcosa di salvabile.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Non resta che inseguire i punti che separano i rossoneri dalla salvezza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus più sfuggente, in Puglia "il tracciamento salta" ma il sistema sanitario regge: non si escludono singoli lockdown

  • Covid, verso il nuovo Dpcm: coprifuoco tra le 22 e 23. Rischiano la chiusura parrucchieri, estetisti, cinema e teatro

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • In serata il nuovo Dpcm Conte: stretta sulla movida e ipotesi coprifuoco. A rischio sport dilettantisti, cinema e teatro

  • Coronavirus, quattro 'zone rosse' e 5 amaranto in Capitanata. Focolai rsa e covid-positivi in più della metà dei comuni

  • Coronavirus: sfondata quota 350 contagiati in un giorno in Puglia. I nuovi positivi in Capitanata sono 89

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento