Domenica, 26 Settembre 2021
Sport

Esordio vincente per Zeman, Merkaj e Merola trascinano il Foggia: Paganese k.o.

Finisce 2-0 allo Zaccheria la gara valida per il primo turno di Coppa Italia di Serie C. Rossoneri subito avanti al 5' grazie alla rete dell'attaccante albanese, ben imbeccato da Nicoletti. Al 33' della ripresa, il raddoppio del fantasista scuola Inter

Un gol per tempo e il Foggia di Zeman bagna al meglio il suo esordio stagionale allo 'Zaccheria'. Un buon test per la formazione rossonera contro una Paganese giunta in Capitanata per fare la partita, come testimoniano alcune occasioni da gol, in particolare quella capitata sul piedi dell'esperto Castaldo, finita sul palo. Due minuti prima, il gol del vantaggio di Merkaj, partito dall'inizio al posto dell'acciaccato Ferrante, bravo a colpire di prima col mancino su invito dalla sinistra del terzino Nicoletti (buona la sua prestazione). 

Il raddoppio è giunto al 33' della ripresa, grazie a Merola che, ben servito in area da Merkaj, ha appoggiato comodamente in rete col sinistro dopo aver messo a sedere l'estremo difensore avversario. 

Nel Foggia ottima prestazione corale: sugli scudi Markic e Petermann, già padroni della difesa e della mediana. Buona anche la prova del giovane mezzala Gallo. Nel secondo turno i rossoneri affronteranno l'Acr Messina, che a sorpresa ha sconfitto in trasferta la Juve Stabia. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Esordio vincente per Zeman, Merkaj e Merola trascinano il Foggia: Paganese k.o.

FoggiaToday è in caricamento