Chiara Damato, un “pezzo” di baseball foggiano nella massima serie del Softball

La foggiana si aggregherà alla squadra marchigiana militante nella ISL, la massima categoria del Softball. Coach Iacovelli: "Grande soddisfazione per tutta la società"

Chiara D’Amato durante gli allenamenti

Si festeggia in casa Baseball Club Foggia, dove è arrivata una grandissima notizia, in chiave femminile. Chiara D’Amato, 19enne giocatrice della squadra di Softball foggiana, è stata selezionata dalla società Unione Fermana di Montegranaro, partecipante alla ISL (Italian Softball League – massima categoria nazionale a livello femminile).

La ragazza ha superato il provino a dispetto di concorrenti provenienti da altre regioni, Emilia Romagna e Marche su tutte e dopo alcuni allenamenti ha battuto la loro concorrenza, convincendo i tecnici della società marchigiana. Con lei anche altre 3 ragazze foggiane si aggregheranno all’Unione Fermana, soltanto per il campionato Under 21, restando nel Softball Club Foggia per il campionato di Serie B che le ragazze del presidente Giannetta andranno ad affrontare.

In sostanza, nelle domeniche di pausa della B, giocheranno le gare in difesa dei colori del Montegranaro Under 21, ma resteranno per gli allenamenti a Foggia. “Per me è un grande onore – conferma il coach Valerio Iacovelli – ma lo è per tutta la società. La scelta finale è stata della ragazza, ma è chiaro che anche io le ho dato il consiglio di andare a provare questa nuova esperienza, così come la società stessa ha dato il nulla osta, visto che si tratta di un miglioramento di categoria".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Io le sto allenando da 3 anni - continua Iacovelli -  ed è una grandissima gioia sia a livello personale che a livello di società. Il merito di questo successo è tutto di Chiara, e delle altre 3 ragazze per quanto riguarda la partecipazione esclusivamente nella selezione Under 21, ma penso che il lavoro svolto finora abbia portato buoni frutti, compreso questo passaggio di categoria”. Con questa operazione si è anche voluta aprire una partnership con una società di spessore a livello di softball nazionale. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus più sfuggente, in Puglia "il tracciamento salta" ma il sistema sanitario regge: non si escludono singoli lockdown

  • Covid, verso il nuovo Dpcm: coprifuoco tra le 22 e 23. Rischiano la chiusura parrucchieri, estetisti, cinema e teatro

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • In serata il nuovo Dpcm Conte: stretta sulla movida e ipotesi coprifuoco. A rischio sport dilettantisti, cinema e teatro

  • Coronavirus, quattro 'zone rosse' e 5 amaranto in Capitanata. Focolai rsa e covid-positivi in più della metà dei comuni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento