La Allianz Pazienza pronta a difendersi dalle "punture" degli Stings

La squadra di Cagnazzo a caccia del riscatto dopo il k.o. di Ferrara. Probabile assente il lungo Kennedy per l'infortunio occorsogli in settimana

Una Cestistica arrabbiata che ha rimuginato tutta la settimana su quel pessimo approccio avuto a Ferrara (credits foto: Teodorini/fotoagenziahc) è pronta a porre in essere i giusti correttivi nel match di domenica 17 novembre quando al Pala Falcone e Borsellino arriverà la Pompea Mantova! Il team del presidente Ciavarella, anche nel precedente turno, ha confermato comunque lo spirito battagliero che lo contraddistingue  dal primo allenamento e sarà feroce sin dalla palla a due, consapevole di aver di fronte un'ottima squadra non certo costruita solo per salvarsi. I virgiliani infatti guidati in panca da Coach Alex Finelli, schierano nel proprio Roster elementi piuttosto esperti: Ghersetti su tutti, ma anche i due Usa Clarke e Kenny Lawson Jr Che vantano già numerose stagioni in Italia, abbinati a cifre di tutto rilievo (in tre fatturano circa 50 punti a partita). Importante anche il parco italiani a cominciare dall'esterno Tommaso Raspino (ormai un decano della categoria sebbene abbia a stento 30 anni) passando per Ferrara e finendo agli under Maspero e Visconti (ottimo realizzatore fin qui con 12 punti ad allacciata di scarpe).

Servirà tanta grinta per arginare i biancorossi lombardi, ma siamo certi Coach Cagnazzo abbia già catechizzato i suoi sulle contromisure da adottare. Del restom anche gli ospiti dovranno temere la ritrovata verve di Demps, le scorribande di Spanghero ed Antelli, la dedizione di Conti e Angelucci, la ferocia al tiro di Saccaggi, la fisicità di di Donato e Maspero sotto le plance unita a tutta l'esperienza del professore "Silver fox" Mortellaro. Probabile assente il lungo Kennedy per l'infortunio occorsogli in settimana. Particolare da non sottovalutare il catino intitolato a Falcone e Borsellino pronto ad alzare i decibel al massimo per dare un'ulteriore spinta ai propri beniamini.

Sarà una giornata improntata alla solidarietà: infatti la Allianz Pazienza Cestistica Città di San Severo si unirà alla raccolta fondi per Pierpaolo, un giovane uomo di 42 anni affetto da una forma tumorale molto aggressiva ed all'ingresso del Pala "Falcone e Borsellino" sarà allestito un banco per la raccolta fondi in suo favore. Inoltre, vista  la concomitante "giornata contro la violenza di genere" promossa dalla Lega Nazionale Pallacanestro, prima dell'incontro le due squadre mostreranno lo striscione #noviolenzacontroledonne; un pensiero andrà anche a Roberta Perillo, la donna di 32 anni uccisa lo scorso 11 luglio a San Severo. Per l'occasione, saranno ospiti della partita i genitori e il fratello di Roberta.

Palla a due alle ore 18.00 con direzione arbitrale affidata a Enrico Bartoli di Trieste, Valerio Salustri di Roma e Chiara Maschietto di Treviso. Diretta streaming come di consueto su LNP Pass.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tenta il suicidio, sospeso nel vuoto tra il balcone e l'asfalto perde i sensi: figlio, vicino, carabinieri e 115 gli salvano la vita

  • Attimi di tensione al Grandapulia, migranti minacciano di "bloccare il Natale": cariche della polizia e lanci di pietre

  • Inseguimento da film nel Foggiano: fuga a folle velocità tra la nebbia per 40 km, volanti speronate e sul finale lo schianto

  • Presa la banda foggiana che assaltava i bancomat: tre colpi in 20 giorni, quattro arresti

  • Aggredita dai vicini per una colonia felina, finisce in ospedale volontaria animalista: "Colpita in faccia con un portachiavi appuntito"

  • Assalto armato a un portavalori: paura e fuga, ritrovata la Jeep dei banditi e una targa clonata intestata a un'auto del Foggiano

Torna su
FoggiaToday è in caricamento