La Cestistica si affida all'esperienza di Lino Lardo: l'ex Virtus Bologna e Olimpia Milano è il nuovo coach di San Severo

Ufficializzato il successore di Damiano Cagnazzo, esonerato questa mattina. Lardo. Sarà a San Severo già nel tardo pomeriggio per condurre il primo allenamento

Lino Lardo (Ph. Rieti Life)

E' Lino Lardo il nuovo head-coach della Allianz Pazienza Cestistica Città di San Severo. La società del presidente Ciavarella ha scelto un allenatore di comprovata esperienza, un vero e proprio guru del basket italico.

Ligure di origine, sessantenne, comincia la sua carriera da assistente di Carlo Recalcati per poi passare a Bergamo con cui ottiene una promozione in A2 nel 2001. Da lì è ingaggiato in serie A1 alla Scaligera Verona (stagione 2001/2002) e quindi alla Viola Reggio Calabria (stagioni 2002/2003 e 2003/2004), dove conquista il titolo di miglior allenatore dell’anno e la chiamata dell’Olimpia Milano, raggiungendo la finale scudetto già al suo primo anno (2004/2005) e partecipando all'Eurolega. Nel 2006 si accasa a Rieti in Legadue, vincendo Coppa Italia e campionato e riportando in massima serie la Nuova Sebastiani, dopo quasi un quarto di secolo. Nel 2009 è alla Virtus Bologna, con contratto biennale. Nel 2011 raccoglie l’incarico di capo allenatore alla Virtus Roma, che lascia nel gennaio 2012. Quindi un'esperienza in Libano, alla guida dell’Amchit, per fare poi ritorno nuovamente in Italia alla Pallacanestro Trapani (stagioni 2013/2014 e 2014/2015). Nel giugno 2015 firma per l’Amici Pall. Udinese, dove conquista la promozione in serie A2 e vi resta fino a maggio 2018, dopo aver raggiunto i playoff. Ultima stagione a Scafati con una salvezza ampiamente raggiunta e l'esperienza estiva con due ori mondiali alla guida della Nazionale over 50 e over 55 raccogliendo il testimone del compianto Alberto Bucci.

"Abbiamo scelto il miglior allenatore possibile perchè crediamo nella salvezza. Vogliamo salvarci e lo faremo con tutte le nostre forze, certi che coach Lardo riuscirà a riportarci in acque tranquille". Queste le parole del ds Pino Sollazzo che in meno di ventiquattro ore ha convinto un monumento della palla a spicchi ad abbracciare la causa giallonera.

Coach Lino Lardo sarà a San Severo già nel tardo pomeriggio per condurre il primo allenamento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scossa di terremoto in provincia di Foggia: l'epicentro a Carpino sul Gargano, il sisma di magnitudo 3.6

  • Terribile incidente sulla Statale 16: morto 36enne di Cerignola, fatale lo scontro tra auto e camion

  • San Severo come 'Gomorra': la pantera forse fuggita dalla residenza di un boss, si teme fuga verso altri comuni

  • La 'caccia' alla pantera si sposta sul Gargano: avvistamenti, in arrivo altri specialisti (trappole farcite e 'Predator')

  • Addio Luca, oggi l'ultimo saluto al 22enne morto in un terribile incidente stradale

  • Marito e moglie di Foggia fermati in stazione dalla Polfer: nel portafogli di lui c'erano due 'chèque' ambigui

Torna su
FoggiaToday è in caricamento