Svolta in casa Foggia: i Lo Campo lasciano. Le quote di maggioranza a imprenditori del nord

Lo ha annunciato il presidente Fabio Verile. Porreca, Locampo e Pelusi (quest’ultimo quasi completamente) hanno ceduto le loro quote pari al 65% al valore nominale. Miccoli nuovo dg, mentre la dottoressa Francesca Merletti sarà vicepresidente

La notizia è giunta come un fulmine a ciel sereno ieri in tarda serata. Il Foggia annuncia il passaggio del 65% delle quote ad alcuni imprenditori del Nord Italia. Lasciano quindi Porreca, Pelusi (il quale resterà soltanto con una quota dell’1,3%) e i Lo Campo. Ma è soprattutto l’uscita di scena di questi ultimi a lasciare di sasso i tifosi, e quanti in questi ultimi due anni hanno potuto constatare la passione quasi viscerale nei confronti dei colori rossoneri, e l’immenso impegno (non soltanto economico) profuso per far risorgere una società sprofondata nell’inferno della Serie D. I dettagli saranno spiegati in seguito, quando il passaggio delle quote sarà effettivo (entro e non oltre il 31 marzo prossimo), ma quanto descritto dal presidente Verile, basta e avanza per avere un quadro chiaro.

GIU’ DAL NORD – Si tratta dunque di imprenditori del nord, con idee e progetti ambiziosi, come spiega Verile: “Trattasi di miei clienti primari, che hanno stilato un progetto ambizioso che parte da subito con i lavori di ampliamento dello stadio Pino Zaccheria”.

NUOVI RUOLI – Cambiano anche i ruoli in società: “All’interno del mio 33,3% - precisa Verile – acquisterà una partecipazione anche l’avvocato Luigi Miccoli che assumerà il ruolo di direttore generale fino al termine della stagione agonistica, in attesa di individuare congiuntamente un soggetto di provata esperienza nel campo. Ricoprirà il ruolo di vicepresidente e responsabile marketing la dottoressa Francesca Merletti”.

Novità importanti, che si spera possano contribuire a dar continuità al processo di crescita posto in essere dall’ormai ex proprietà. Ne è sicuro il presidente Verile che non vuol far proclami, ma afferma “che per i nostri tifosi sia giunta una nuova era”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus più sfuggente, in Puglia "il tracciamento salta" ma il sistema sanitario regge: non si escludono singoli lockdown

  • Covid, verso il nuovo Dpcm: coprifuoco tra le 22 e 23. Rischiano la chiusura parrucchieri, estetisti, cinema e teatro

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • In serata il nuovo Dpcm Conte: stretta sulla movida e ipotesi coprifuoco. A rischio sport dilettantisti, cinema e teatro

  • Coronavirus, quattro 'zone rosse' e 5 amaranto in Capitanata. Focolai rsa e covid-positivi in più della metà dei comuni

  • Coronavirus: sfondata quota 350 contagiati in un giorno in Puglia. I nuovi positivi in Capitanata sono 89

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento