Sport

Uno sponsor d’oro per il Foggia Calcio: ecco il ‘CashGold Pino Zaccheria’

Presentati anche i mini abbonamenti da otto gare: si va dalle ottanta euro per le curve alle 200 per la centralissima. Carmela Carone: “Sarà un anno d’oro per entrambi”

Il Foggia Calcio prova a lasciarsi alle spalle la sconfitta casalinga contro il Barletta e i disordini del dopo gara, affidando la carica di direttore gestione e controllo a Giuseppe Lo Campo, presentando la campagna dei mini abbonamenti per il girone di ritorno e uno sponsor da 50mila euro, la CashGold dell’amministratore Carmela Carone: “Sono più di una le motivazioni che ci hanno spinto a sponsorizzare il Foggia un team formato da giovani elementi tutti ad alto potenziale,  il lavoro di squadra  e  non ultima una sensibilità verso l’impegno per il sociale cui il Foggia Calcio si è distinto a partire dalla sua rinascita. Per noi questa sponsorizzazione rappresenta l’insieme di questi valori e l’opportunità di sottolineare la nostra vocazione al dinamismo e all’innovazione”. Sul futuro del connubio nessun dubbio: “Sarà un anno d’oro per entrambi” ha detto Carone.

Un accordo che prevede tra gli altri la nuova denominazione dello stadio. Non più Pino Zaccheria, ma ‘CashGold Pino Zaccheria’. Per quanto riguarda il prezzo degli abbonamenti, che comprende otto gare, si va dalle ottanta euro per le curve, ai 100 della tribuna inferiore, 110 per la laterale, 150 e 200, rispettivamente per la centrale e la centralissima

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Uno sponsor d’oro per il Foggia Calcio: ecco il ‘CashGold Pino Zaccheria’

FoggiaToday è in caricamento