Campionato provinciale di scacchi: Ciavarra conquista il sesto titolo

Il Candidato Maestro cerignolano ha sconfitto in finale Rocco Di Gianni, conquistando anche il record di titoli provinciali

Si è disputato negli ultimi due week end il 21° Campionato Provinciale, valevole per le qualificazioni agli ottavi di finale del 79° Campionato Italiano Assoluto.

Nella nuova sede di Via Taranto 50/b a Foggia (che per la prima volta dall’apertura ha ospitato una gara ufficiale di elevata caratura), si sono sfidati scacchisti non solo di Foggia e provincia, ma anche dalla provincia di Benevento e Milano.

Come da pronostico, il titolo di Campione Provinciale è andato al cerignolano Candidato Maestro Luigi Ciavarra, che conquista così il suo sesto titolo, aggiungendo un nuovo record essendo nella provincia di Foggia il giocatore che vinto più titoli provinciali; al secondo posto il Candidato Maestro  Rocco Di Gianni, anche lui era tra i favoriti; al terzo posto Antonio Iannitto, la sorpresa in assoluto in questo torneo, essendo uno delle “nuove leve” del circolo scacchistico foggiano, a dimostrazione che i maestri in forza all’Associazione Scacchistica Foggia, stanno facendo un ottimo lavoro con i loro insegnamenti. Nella categoria N.C. al primo posto, si è classificato Giovanni Saccone.

Ma tanti sono stati gli aspiranti al titolo di fascia, con livelli di gioco di tutto rispetto, che hanno fatto si che questo campionato provinciale si rivelasse scintillante, come era prevedibile, se si considera che già nel primo turno di sabato 9 febbraio, su tutte le scacchiere si sono viste partite di alto livello, poi confermate nei turni successivi. 

Un ringraziamento particolare all’arbitro del torneo SANTERAMO Michele, per la sua professionalità nella direzione delle gare. Un plauso va anche agli organizzatori del torneo ed i loro collaboratori ed al Neo Presidente dell’Associazione Dilettantistica Scacchi Foggia, RUBILLO Vincenzo, i quali grazie alla loro passione per questo nobile gioco, stanno facendo tutto il possibile affinché questo sport venga rivalutato e tramandato alle generazioni future.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sangue nel cuore della movida, colpita con i vetri di una bottiglia e sfregiata a vita: arrestata ragazza di 20 anni

  • Tragedia sul lavoro in provincia di Foggia: agricoltore travolto e ucciso da un muletto

  • Coronavirus: 30 morti e un contagiato su quattro in Puglia. I nuovi positivi sono 1100 su appena 4100 tamponi

  • Qualità della Vita, Foggia sprofonda all'ultimo posto: ItaliaOggi premia Pordenone

  • Attimi di terrore in un supermercato: irrompono malviventi, durante la rapina minacciano e tentano di colpire cassiera

  • Addio al dott. Michele Urbano, la Capitanata piange la scomparsa di un professionista "serio e laborioso"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento