Sport Lucera

Spettacolo nuoto a Lucera: battuti dieci record al campionato italiano FISDIR

300 atleti hanno preso parte al sesto campionato italiano di nuoto della Federazione Italiana Sport Disabilità Intellettiva Relazionale organizzato dall’AS.SO.RI. di Foggia e Sport 2000

Si è concluso il 6° Campionato Italiano Agonistico di Nuoto FISDIR (Federazione Italiana Sport Disabilità Intellettiva Relazionale), organizzato dall’AS.SO.RI. di Foggia in collaborazione con Sport 2000 di Lucera e svoltosi dal 5 all’8 luglio presso il Grand Hotel Vigna Nocelli. Oltre dieci i record italiani battuti, tra i quali si segnalano Kevin Casali dell’A.S.D. Tricolore di Reggio Emilia nei 200 mt stile libero con 2’10’’78 e Chiara Franza dell’ASD Rari Nantes di Saronno nei 50 mt dorso con 47’’49.

Nella classifica della Coppa Italia si sono aggiudicati l’oro l’Osha Asp A.S.D. di Como (con 11398,41 punti), l’argento la PHB Polisportiva di Bergamo (con 11016,59 punti) e il bronzo l’Associazione Futura di Cremona (con 10237,71 punti). Tra gli atleti pugliesi si sono distinti, ancora una volta, Daniele Zichella dell’AS.SO.RI. Foggia (con l’oro nei 200, 100 e 50 mt dorso), Italo Oresta (con l’oro negli 800, 400 e 200 mt stile libero) e Rosanna Stufano (con l’oro nei 400, 200 e 100 mt stile libero) dell’Associazione Gargano di Giovinazzo.

Grande soddisfazione è stata espressa dall’instancabile responsabile del comitato organizzatore del campionato Luigi Taurino, che ha affermato: “è stata un’esperienza indimenticabile, sono stati giorni di grande impegno ma siamo riusciti a fare bella figura. Ci auguriamo di poter ripetere in futuro queste esperienze e migliorarle”.

I risultati raggiunti sono stati ai massimi livelli anche grazie al supporto e alla collaborazione del Comune di Lucera, come ha ribadito il presidente di Sport 2000 e membro del comitato organizzatore del campionato: “È stato un bellissimo campionato, la location meravigliosa, la città di Lucera ospitale nell’accogliere i 300 atleti provenienti da tutta Italia” ha affermato il delegato regionale FISDIR, Floriana De Vivo, ricordando che la Federazione permette ai ragazzi di praticare non solo il nuoto ma ben diciotto discipline.

Soddisfazione per questo campionato, sia dal punto di vista organizzativo sia per i risultati ottenuti, è stata espressa dal consigliere nazionale FISDIR Gaspare Majelli, sempre in prima linea durante la quattro giorni. “Abbiamo battuto tantissimi record, questo dimostra che le società stanno lavorando molto bene. C’è una buona programmazione tecnica nei confronti dei ragazzi che sono in grado di esprimere prestazioni di alto livello”, ha concluso Majelli.

L’augurio è che presto gli atleti ottengano risultati di prestigio a livello internazionale, come è già avvenuto in passato, visto che ad aspettarli ci sono i Global Games di Liberec in Repubblica Ceca. In allegato le foto delle premiazioni del 6° Campionato Italiano Agonistico di Nuoto Fisdir a Lucera.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spettacolo nuoto a Lucera: battuti dieci record al campionato italiano FISDIR

FoggiaToday è in caricamento