Foggia Calcio, si deve ancora aspettare per il post-Iemmello. Resta il mercato degli svincolati

Si chiude senza 'botti' il calciomercato per i rossoneri. La cessione di Alessio Viola lascia allo stato attuale un solo centravanti di ruolo a Mister Stroppa

Il ds Di Bari

Si chiude senza ‘botti’ il calciomercato del Foggia nell’ultimo giorno disponibile non riesce a portare in rossonero il sostituto di Pietro Iemmello. Anzi, la cessione di Alessio Viola lascia allo stato attuale un solo centravanti di ruolo a Mister Stroppa.

Nonostante le rassicurazioni del presidente Fares, che in una nota di ieri ha assicurato che “la società è al lavoro per mantenere gli impegni presi”, sui social serpeggiava la grande delusione dei tifosi rossoneri ai quali era stato garantita la sostituzione di Pietro Iemmello con un giocatore della sua stessa caratura.

Nel mirino dei tifosi, soprattutto il ds Giuseppe Di Bari. Non resta quindi, come prevede il regolamento, che setacciare il mercato degli svincolati. Nella giornata di ieri, il Foggia Calcio ha ceduto anche il terzino Fabio Tito alla Fidelis Andria, in prestito, lasciando nelle mani di Mister Stroppa soltanto due terzini di ruolo (Angelo e Rubin) in rosa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Puglia torna in zona arancione. Conte firma il nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo, riecco la scuola in presenza

  • Scuola, si cambia di nuovo: "Superiori in Ddi al 100% per una settimana, elementari e medie in presenza (con ddi a scelta)”

  • La Puglia verso la zona arancione

  • Addio a Padre Marciano Morra: per 20 anni fu amico e confratello di Padre Pio

  • Otto minuti di follia: inseguimento da film tra auto e pedoni, l'incidente contro un muro e la cattura dei due fuggitivi

  • Neve fino a quote basse e temperature in calo: oggi tempo incerto, domani sole e giovedì sera la coltre bianca

Torna su
FoggiaToday è in caricamento