Calciomercato, Calabresi e Bousbiba si avvicinano, mentre Nember pensa a Schiattarella

Il centrocampista della Spal è in uscita e piace a diverse squadre: il diesse rossonero dovrà vincere la concorrenza della Cremonese. Il difensore scuola Roma a un passo. Torna in auge il nome di Floro Flores

Calabresi-Schiattarella-Floro Flores

Mancano 9 giorni alla fine del mercato, e il lavoro di Nember non è ancora finito. Sei acquisti già formalizzati, due cessioni e altrettante rescissioni ufficializzate, sono soltanto la prima parte di un lavoro che vedrà il diesse ancora fortemente impegnato nei giorni da qui al 31 gennaio.

Si attende a breve l’ufficialità degli acquisti di Arturo Calabresi e Dahoud Bousbiba. Per il difensore romano classe 1996 (figlio dell’attore e ‘iena’ Paolo Calabresi), l’accordo sembra a un passo: arriverebbe dalla Roma, via Spezia, dove il giovane difensore ha giocato (poco, per la verità) nella prima metà di stagione. Restano sullo sfondo altre opzioni, come quelle di Nicolas Frey del Chievo, Michele Cremonesi della Spal e Daniele Gasparetto della Ternana, ma si tratta di nomi propedeutici all’eventuale uscita di Luca Martinelli e Giuseppe Figliomeni.

Stesso discorso per l’esterno olandese scuola Ajax. Ottenuta la rescissione dai turchi del Gaziantep, dovrebbe arrivare presto a Foggia per la firma del contratto.

A quel punto Nember potrebbe concentrare gli sforzi su due colpi finali, che riguarderanno il centrocampo e l’attacco. Per la punta, sfumato Litteri, potrebbe tornare in auge il nome di Antonio Floro Flores del Bari, messo ormai ai margini dal tecnico dei ‘galletti’ Fabio Grosso, che nella gara di ieri pareggiata a Cesena, gli ha concesso solo i minuti di recupero. Vivo, anche se un po’ meno rispetto alle scorse settimane, il nome di Sadiq, che a differenza dell’attaccante partenopeo è un under.

Ma è in mediana che Nember starebbe cercando il grande colpo, che porta il nome di Pasquale Schiattarella, elegante e duttile centrocampista in forza alla Spal. Dopo un girone da titolare (18 presenze e una rete) il minutaggio del centrocampista partenopeo potrebbe ridursi, specie dopo l’arrivo di Kurtic dall’Atalanta. C’è da convincere il ragazzo a scendere in B (peraltro in una squadra di bassa classifica), ma soprattutto battere la concorrenza della Cremonese.

Tutti gli acquisti e le cessioni di gennaio

La settimana appena iniziata potrebbe vedere nuove uscite: ci sono, infatti, ancora quattro esuberi da piazzare: Rubin, Coletti, Calderini e Chiricò.

Il terzino piace molto a Parma e Cittadella, ma nelle ultime ore si è fatto sotto il Palermo, alla ricerca di un terzino di valore da alternare ad Aleesami. In uscita resta anche Coletti, che ha mercato, ma nessuna delle squadre potenzialmente interessate, sembra aver fatto il passo decisivo. Prende corpo, seppur per ora remota, l’ipotesi rescissione con sei mesi di anticipo. Intoppi per quanto concerne la trattativa in piedi con al Viterbese per il trasferimento in prestito di Elio Calderini. Nella giornata di oggi c’è stato un altro tentativo della società laziale: c’è da convincere l’attaccante. Altro elemento già con le valigie pronte è l’esterno offensivo brindisino: piace sempre all’Entella (prossimo avversario del Foggia), ma il Carpi non ha ancora rinunciato alla possibilità di ingaggiarlo.  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Chiamatela rivoluzione, pulizia, epurazione, restyling. Il volto del Foggia è destinato a cambiare ancora.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus più sfuggente, in Puglia "il tracciamento salta" ma il sistema sanitario regge: non si escludono singoli lockdown

  • Covid, verso il nuovo Dpcm: coprifuoco tra le 22 e 23. Rischiano la chiusura parrucchieri, estetisti, cinema e teatro

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • In serata il nuovo Dpcm Conte: stretta sulla movida e ipotesi coprifuoco. A rischio sport dilettantisti, cinema e teatro

  • Coronavirus, quattro 'zone rosse' e 5 amaranto in Capitanata. Focolai rsa e covid-positivi in più della metà dei comuni

  • Coronavirus: sfondata quota 350 contagiati in un giorno in Puglia. I nuovi positivi in Capitanata sono 89

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento