menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Calciomercato: rescissione consensuale per D'Allocco

Il centrocampista rossonero, anche a causa di diversi infortuni, aveva collezionato solo una presenza in Coppa Italia nella prima parte della stagione in corso. Saluta dopo 52 gare e 4 gol

Antonio D'Allocco non è più un giocatore del Foggia. Il sodalizio rossonero ha annunciato la rescissione consensuale del contratto in scadenza alla fine della stagione in corso. 

Prezioso jolly di centrocampo, lo scorso anno impiegato persino come esterno d'attacco e terzino sinistro, D'Allocco in questa stagione è stato uno dei giocatori meno impiegati (una sola presenza in Coppa Italia di Lega Pro contro la Juve Stabia), anche a causa di alcuni problemi fisici. 

D'Allocco lascia i colori rossoneri dopo aver vestito la maglia rossonera per 52 volte (28 in Seconda divisione due stagioni fa e 24 la scorsa) realizzando 4 gol. Presenze che si sommano alle 9 totalizzate tra tra il 2000 e il 2004. E' il secondo movimento in uscita, dopo quello di Cavallaro, in attesa che il mercato entri nel vivo ufficialmente a gennaio. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

"Compro 3mila dosi del vaccino Sputnik con la mia indennità"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento