rotate-mobile
Giovedì, 9 Dicembre 2021
Sport

Il Foggia mette Leali in porta, il portiere che agli inizi della carriera era considerato l'erede di Buffon

Dopo Spezia, Cesena, Frosinone, le parentesi estere all'Olympiacos e allo Zulte Waregem e il ritorno in Italia col Perugia (che ha preso Bizzarri), ora difenderà la porta del Foggia

Scambio di portieri tra Foggia e Perugia. Alla corte di Padalino arriva Nicola Leali, argento in Israele nel 2013 con l'Under 21 come terzo portiere.

Il quasi 26enne portiere di Castiglione delle Stiviere arriva con la formula del prestito. Bizzarri prenderà il suo posto come secondo portiere dei Grifoni. All'inizio della sua carriera era stato considerato l'erede di Buffon, il 15 maggio 2011 esordisce in serie A a 18 anni. Il 12 giugno 2012 viene acquistato dalla Juventus per 3,8 milioni di euro e girato al Lanciano, con cui ottiene una sorprendente salvezza e viene premiato come miglior portiere della stagione 2012/13 in Serie B. 

Dopo Spezia, Cesena, Frosinone e le parentesi estere all'Olympiaco e allo Zulte Waregem, torna in Italia al Perugia. Ora difenderà la porta del Foggia, che, è proprio il caso di dire, per difenderla ci ha messo Leali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Foggia mette Leali in porta, il portiere che agli inizi della carriera era considerato l'erede di Buffon

FoggiaToday è in caricamento