menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tutto vero, Galano è un calciatore del Foggia. Nember scatenato: in arrivo altri colpi

Nella giornata di ieri il diesse ha chiuso l’accordo con il Parma per il trasferimento dell’ex fantasista del Bari in prestito con diritto di riscatto. In arrivo anche Chiaretti e Cicerelli. Boldor è già a Foggia

Lo aveva annunciato: arriveranno almeno tre – quattro giocatori. E così sarà. E si tratterà di nomi altisonanti, profili da top team della categoria. L’ultima scoppiettante giornata di mercato (che si chiuderà oggi alle 20, ndr) si preannuncia scoppiettante e ricca di colpi in entrata: il primo riguarda Cristian Galano, il fantasista foggiano, più volte accostato ai satanelli in passato, vestirà per la prima volta la maglia rossonera. Stavolta per davvero.

Galano, svincolatosi dal Bari e approdato poche settimane fa a Parma, era stato già messo ai margini dalla formazione emiliana. Ecco perché sono tornati all’attacco diversi club di B, tra cui il Foggia. L’accordo è stato trovato in poche ore, forte della volontà del giocatore, che accetterà anche una robusta riduzione dell’ingaggio per abbracciare la squadra della propria città. Galano passerà con la formula del prestito con diritto di riscatto a cifre piuttosto basse. E già i tifosi sognano il tridente delle meraviglie Galano-Mazzeo-Iemmello. Ma bisognerà attendere, perché il ‘Re’ deve smaltire un infortunio mentre l’ex fantasista del Bari deve scontare 3 giornate di squalifica in seguito all’espulsione rimediata lo scorso anno durante i playoff. Poco male.

Il colpo Galano non sarà l’unico: sempre in giornata verranno ufficializzati gli ingaggi di Lucas Cossenzo Chiaretti, esterno offensivo e fantasista del Cittadella, classe 1987, 95 presenze e 16 gol tra serie C e B nelle ultime tre stagioni con la maglia del Cittadella: arriverà a titolo definitivo firmerà verosimilmente un triennale. In dirittura d’arrivo anche l’acquisto di Emanuele Cicerelli, esterno offensivo e trequartista della Salernitana, ma noto a Grassadonia che lo ha allenato nella Paganese. Arriverà in prestito.

E’ già arrivato a Foggia, invece, Deian Boldor, difensore rumeno classe 1995, di proprietà del Verona. Boldor – Una presenza la scorsa stagione con gli scaligeri, dopo l’esperienza con il Montreal Impact – arriva a Foggia con la formula del prestito, ed è rientrato nell’operazione che porterà Alan Empereur ai gialloblu a titolo definitivo.

E non è finita qui: nella giornata di oggi si preannunciano diverse operazioni, in entrata e in uscita. Da Bologna potrebbe arrivare il talentuoso centrocampista Luca Rizzo: esterno e mezzala ex Sampdoria, Spal e Atalanta. L’affare potrebbe essere perfezionato in giornata. Nember poi potrebbe sempre cercare un centrocampista e un difensore mancino. In uscita ci sono anche Nicastro e Floriano. L’attaccante piace allo Spezia, con cui il Foggia ha già un accordo di massima, ma non si escludono inserimenti dell’ultima ora. Anche Floriano, che resterebbe ai margini dopo gli arrivi di Chiaretti, Cicerelli e Galano, ha ricevuto due proposte piuttosto allettanti dalla serie C, dove il mercato chiude la prossima settimana. Quindi la sua cessione potrebbe anche slittare di qualche giorno. In uscita anche Fedato, Celli e Sainz Maza, che hanno mercato in B e in C, ma non si esclude l’ipotesi rescissione.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Si può andare a caccia e in un altro comune: per la Regione è “stato di necessità” per l’equilibrio faunistico-venatorio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento