Sport

Calciomercato Foggia: via Zizzari e Licata, sfuma Benci e resta Pambianchi

L'attaccante ha rescisso il contratto per passare al Gavorrano. Il terzino invece passa al Sorrento, con il quale Di Bari aveva cercato di completare un maxi scambio che coinvolgeva Pambianchi e Benci

Il Foggia chiude la sessione invernale di calciomercato con due movimenti in uscita. Dopo diverse vicissitudini, e difficoltà palesate dallo stesso diesse Beppe Di Bari, i rossoneri sono riusciti a cedere Francesco Zizzari.

Per l’attaccante, che fino a ieri aveva rifiutato ogni destinazione propostagli, ha consensualmente rescisso il contratto che lo legava ai rossoneri, per poi accordarsi con il Gavorrano. Zizzari, lascia i colori rossoneri dopo aver disputato 11 partite, e aver realizzato la miseria di 1 gol.

Un addio amaro, che certifica il fallimento tecnico per un giocatore che doveva risultare un valore aggiunto alla squadra. I cambi di modulo, gli infortuni, e la “scomoda” presenza di un attaccante importante come Giglio, hanno pesato sul suo rendimento, che è andato abbassandosi come qualità delle prestazioni, che come numero di presenze.

Oltre a lui, lascia il Foggia Rosario Licata, che passa al Sorrento. Con la formazione campana, il Foggia aveva inizialmente imbastito un elaborato scambio che prevedeva l’arrivo in Puglia di Rocco Benci, difensore centrale, e il passaggio di Licata e Pambianchi alla corte di Simonelli.

Alla fine, a muoversi è stato soltanto il terzino sinistro, che chiude la sua parentesi foggiana con 10 partite disputate e 1 gol realizzato. Curiosità: sia Licata che Zizzari, realizzarono le rispettive uniche reti, entrambi nella vittoriosa trasferta di Messina, quando i rossoneri vinsero 3-0.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calciomercato Foggia: via Zizzari e Licata, sfuma Benci e resta Pambianchi

FoggiaToday è in caricamento