menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Tommaso Coletti con i soci del Foggia Calcio

Tommaso Coletti con i soci del Foggia Calcio

Prende forma il nuovo Foggia: ufficiali gli arrivi di Coletti e Floriano

Ecco i primi due tasselli del nuovo Foggia di De Zerbi. Rinnovati i contratti di D'Angelo e Micale, e formalizzato l'acquisto di Bencivenga dal Parma. Ok per l'iscrizione effettuata in anticipo rispetto alla scadenza del 30 giugno

Sognare è lecito dopo quanto visto negli ultimi giorni. Il nuovo corso del Foggia viaggia a vele spiegate come confermano gli ultimi movimenti di mercato, e il pagamento di tutte le spettanze effettuato addirittura in anticipo rispetto alle scadenze.

STIPENDI E ISCRIZIONE – Dopo aver effettuato il pagamento degli stipendi di calciatori, staff tecnico e dipendenti relativi ai mesi di marzo e aprile, c’è anche l’iscrizione al campionato. Nella sua pagina ufficiale di Facebook, la società comunica di aver provveduto a tutti gli obblighi documentali ed economici relativi all’iscrizione al prossimo campionato, in anticipo rispetto alla scadenza del 30 giugno. Evento impensabile fino a poche settimane fa, che alimenta l’entusiasmo tra i tifosi e dà segnali confortanti sulla stabilità della nuova società.

COLETTI E FLORIANO – Ufficiali gli arrivi di Tommaso Coletti, e Roberto Floriano. Il centrocampista vestirà per la terza volta la maglia rossonera (47 presenze e 4 gol dal 2007 al 2009, 3 presenze nel dicembre 2011, ndr). Per lui, contratto biennale. Contratto pluriennale anche per l'esterno d'attacco, prelevato dal Pisa. Sono loro i primi due volti nuovi del secondo Foggia targato De Zerbi.
Nella giornata di ieri invece sono stati annunciati i rinnovi di D’Angelo e Micale, oltre a quello di Bencivenga. Anche se, nel caso di quest’ultimo, trattasi di acquisto vero e proprio, dato che il terzino rossonero era di proprietà del Parma appena fallito. Il ritorno di Bencivenga potrebbe a questo punto allontanare le voci su Angelo, sotto contratto con il Latina.

OBIETTIVO IEMMELLO – Nonostante l'arrivo di Floriano, non finiranno lì i movimenti in entrata, perché c’è da riempire il buco al centro. L’idea è sempre quella di riuscire a riportare Iemmello in Capitanata. Ma su “Re Pietro” è forte l’interesse di molte formazioni di Serie B, e lo stesso Spezia – proprietario del cartellino – potrebbe pensare di tenerlo e valutarlo durante il ritiro. Gli altri nomi sono quelli di Scaglia del Brescia, corteggiato dal Latina, Bari, Salernitana e dallo stesso Brescia in odore di ripescaggio in b. A centrocampo, suggestione Marti Riverola, centrocampista offensivo cresciuto nella cantera del Barcellona, come Maza, e di proprietà del Bologna. Dopo la parentesi poco felice in Austra al Rheindorf Altach, il giovane iberico potrebbe accettare la possibilità di rilanciarsi nella squadra di De Zerbi. Non entusiasmano i tifosi, le voci circa un ritorno di Dario Venitucci e Nicola Mancino, entrambi lasciatisi non benissimo con la città. In difesa il nome nuovo è quello di Abdelaye Diakite, 23 presenze la scorsa stagione con il Teramo promosso in serie B, svincolatosi dal Parma dopo il fallimento della società emiliana. In uscita Leonetti, sul quale è forte l'interesse del Catanzaro. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Alimentazione

Proprietà e benefici delle fave

Attualità

O la si salva o la si uccide

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento