Foggia, ecco il tuo nuovo attaccante: ufficiale l’ingaggio di Di Piazza

L'attaccante arriva dal Vicenza, decisivo l'incontro tra Fedele Sannella e il presidente biancorosso Pastorelli: "Ho accettato di tornare in Lega Pro solo per il Foggia. Qui con la convinzione di tornare in B"

Matteo Di Piazza (ph. foggiacalcio1920.it)

Matteo Di Piazza è un nuovo giocatore del Foggia. L’attaccante classe 1988 ha firmato un nuovo contratto i cui termini verranno svelati nei prossimi giorni, quando l’ex Akragas e Vicenza giungerà in Capitanata.

Determinante l’ultimo incontro tenutosi nel pomeriggio nel quale il patron Sannella e il presidente dei veneti Alfredo Pastorelli. Ventotto anni e mezzo (compirà 29 il prossimo 18 maggio, ndr) Di Piazza, che già da tempo era considerato il favorito numero uno per il posto di attaccante del Foggia, ha sbaragliato la folta concorrenza che vedeva elementi del calibro di Donnarumma, Evacuo, Eusepi, Pozzebon e Cisse.

Dal Danubio ecco Gaston Faber 

LE PRIME PAROLE – “Finalmente rossonero non vedevo l’ora di poterlo dire. E’ da questa estate che speravo di poter diventare un giocatore del Foggia. In questi giorni ho tartassato i Direttori del Foggia Di Bari e Colucci affinché si chiudesse la trattativa e so che a Foggia la frase che circolava da giorni era quando arriva il centravanti? Beh! Eccomi sono arrivato”. Di Piazza lascia la serie B ma con una convinzione: “Sono ambizioso, ho accettato di tornare in Lega Pro solo per il Foggia: ho conosciuto in queste settimane persone eccezionali vengo in una grande Società con la convinzione di poter prestissimo tornare di nuovo in B”, le prime dichiarazioni rilasciate dal neo attaccante rossonero sul sito ufficiale del Foggia.

Ufficiale Deli dalla Paganese

VOGLIA DI RISCATTO – A lui Stroppa e tutta la piazza chiederà i gol pesanti fondamentali per raggiungere la serie B. A se stesso Di Piazza chiederà il riscatto dopo la prima metà di stagione da dimenticare (8 presenze e un solo gol). All’Akragas, lo scorso anno, il suo miglior rendimento (14 reti), che gli fece guadagnare la stima dell’ex tecnico dei satanelli Roberto De Zerbi. Nella sua carriera tanta Lega Pro con Benevento, Sudtirol, Rimini, Siracusa, Pro Vercelli, Gubbio e Savoia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

ORA LE CESSIONI – L’arrivo di Di Piazza comporterà l’uscita di un giocatore over (ovvero nati prima del 1994). Letizia, Quinto, Riverola e uno tra Coletti e Martinelli sono i candidati principali a lasciare la Capitanata, anche per liberare il posto agli altri obiettivi di Di Bari, a caccia di un difensore centrale e di un esterno sinistro d’attacco.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • La 'Società Foggiana' messa spalle al muro: 16 arresti. Duro colpo al narcotraffico della rete criminale del 'Primitivo'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento