Calciomercato Foggia: ufficiali gli ingaggi di Ingrosso e Ngawa

Il primo arriva con la formula del prestito con diritto di riscatto dal Pisa, ma la prima parte di stagione l'ha trascorsa ad Ascoli (zero presenze). Il belga-congolese arriva dal Perugia in prestito con obbligo di riscatto in caso di salvezza

Ultimo giorno di mercato, è tempo di ufficialità. E in giornata ce ne saranno molte.

Si comincia con la doppia operazione completata in difesa. Il Foggia ha infatti ufficializzato l'ingaggio in prestito con diritto di riscatto di Gianmarco Ingrosso. Arriva dal Pisa, che la scorsa estate lo aveva ceduto con la medesima formula all'Ascoli. Zero presenze nelle file dei marchigiani ed esordio in B rinviato. Ingrosso ha all'attivo 165 presenze nei professionisti, divise tra Lecce, Paganese, L'Aquila, Tuttocuoio, Matera e Pisa.

La seconda ufficialità riguarda Pierre Ives Ngawa, terzino e difensore destro classe 1992 che arriva dal Perugia. Nato a Liegi, belga naturalizzato della Repubblica Democratica del Congo, Ngawa ha esordito nella massima serie belga (la Jupiter Pro League) a soli 19 anni con la maglia del Sint-Truiden. Dopo due stagioni, il passaggio allo Ujpest in Ugheria con cui ha conquistato il suo primo trofeo, la Magyar Kupa (coppa di lega ungherese). Nel 2014 ha fatto ritorno in Belgio per due stagioni al Lierse, prima di passare al Leuven. L'approdo in Italia, lo scorso anno quando lo acquisì l'Avellino. Con la maglia dei lupi ha collezionato 34 presenze. Dopo la mancata iscrizione degli irpini in serie B, lo svincolo e il passaggio al Perugia, dove ha raccolto 14 presenze nella prima parte di stagione. Ngawa arriva con la formula del prestito con obbligo di riscatto in caso di permanenza in serie B del Foggia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Zona gialla in Puglia ipotesi "elevata". Verso il ritorno dell'autosegnalazione: "Magari con la prenotazione del tampone"

  • La Puglia diventa gialla: da domenica riaprono bar e ristoranti (fino alle 18) e via libera agli spostamenti tra comuni

  • Lo strano caso della Puglia 'Gialla' ma a 'rischio alto': foggiani verdi ma di rabbia

  • La nuova ordinanza di Emiliano sulle scuole in Puglia: "Quella che sto per emanare rinnova le disposizioni in vigore"

  • Choc a Foggia, ragazza aggredita senza motivo in zona Sacro Cuore: "Ho avuto paura, sono scossa"

  • Tragedia sul lavoro in provincia di Foggia: agricoltore travolto e ucciso da un muletto

Torna su
FoggiaToday è in caricamento