L'Audace si prepara per la nuova stagione: ecco i primi nomi della nuova rosa

Raggiunti gli accordi con il difensore Allegrini, i centrocampisti Pollidori e Russo, e l'attaccante Loiodice. Confermati anche otto under. Acquistati Siclari e Lattanzio

Comincia a prendere forma l'Audace Cerignola formato 2018/2019. La società ofantina ha infatti raggiunto l'accordo con quattro calciatori già presenti la scorsa stagione, e che vestiranno la casacca gialloblu anche nella prossima: si tratta del difensore Giacinto Allegrini, dei centrocampisti Massimo Pollidori e Sante Russo e dell'attaccante Nicola Loiodice

Riconfermati, inoltre, anche otto under: Alessandro Abagnale (portiere, classe 1998), Massimiliano Maraolo (portiere, classe 1998), Giancarlo Di Cillo (difensore, classe 1999), Luca Matere (difensore, classe 2000), Luca Russo (difensore, classe 1999), Gabriele Carannante (centrocampista, classe 1999), Angelo Nardella (centrocampista, classe 2000) e Claudio Parise (attaccante, classe 2000).

La società ha annunciato di essere al lavoro "per il completamento di un organico che dovrà essere competitivo e, al tempo stesso, in sintonia con la mission societaria. Nei prossimi giorni dovrebbero giungere grandi novità e nuove ufficializzazioni". 

L’Audace Cerignola comunica di essersi assicurata le prestazioni degli attaccanti Lattanzio e Siclari.

Riccardo Lattanzio, classe 1989, lo scorso anno in forza alla Fidelis Andria in serie C dove ha totalizzato 35 presenze ed 8 goal, è risultato determinante per la salvezza degli azzurri. Nella stagione precedente ha invece conquistato la promozione in C con il Bisceglie realizzando 17 marcature.

Giuseppe Siclari, classe 1986, nella passata stagione 33 presenze e 15 gol a Potenza in serie D, squadra con la quale ha conseguito la promozione in serie C. In precedenza ha vestito la casacca della Nocerina (vincitrice dei play-off del girone H) realizzando 16 centri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sangue nel cuore della movida, colpita con i vetri di una bottiglia e sfregiata a vita: arrestata ragazza di 20 anni

  • Coronavirus: la Puglia resta in zona arancione

  • Sua moglie è positiva, lui è in isolamento ma va ugualmente a lavorare: segnalato al 112 e multato dai carabinieri

  • San Marco in Lamis sotto choc, comunità in lutto per Domenico: "Questo maledetto virus gli ha tolto la vita"

  • Grave episodio in zona via Lucera: auto imbrattata con frasi, disegni volgari e sigle contro la polizia

  • Coronavirus: oggi 32 morti in Puglia e 397 nuovi casi in provincia di Foggia

Torna su
FoggiaToday è in caricamento