Domenica, 13 Giugno 2021
Sport

Due ritorni e due volti nuovi: l'Audace di Pazienza prende forma

Per Esposito e Amabile si tratta di un ritorno. Leonetti torna in Capitanata dopo l'esperienza foggiana con Padalino e De Zerbi. Silletti arriva dal Gravina

Poker di acquisti per l'Audace Cerignola. La formazione di mister Pazienza comincia a prendere forma. Nella giornata di oggi è stato annunciato il quarto ingaggio, quello di Enrico Silletti, difensore classe 1997 che nell'ultima stagione ha vestito la maglia del Gravina collezionando 23 presenze e 1 gol. Silletti torna in provincia di Foggia dopo l'esperienza con il San Severo. 

Nei giorni scorsi sono arrivati altri tre acquisti: per i primi due si tratta di un ritorno. Quelli di Alessio Esposito, centrocampista classe '94, vincitore dei playoff di serie D due stagioni fa, quando totalizzò 29 presenze e 4 gol. La scorsa stagione, complice un grave infortunio, ha disputato solo 3 gare con la Sangiustese, sempre in serie D. Con lui torna anche il centrocampista classe '99 Emanuele Amabile, che la scorsa stagione ha vestito le maglie di Sangiustese e Portici. 

Infine, ecco Savino Leonetti, attaccante classe '93 e vecchia conoscenza rossonera: vestì, infatti, la maglia del Foggia tra il gennaio del 2013 e il giugno del 2015 realizzando 10 gol tra serie D e serie C1 con Padalino prima e De Zerbi. 

Successivamente, le esperienze (sempre in C) con Messina, Rimini, Vibonese e Lumezzane. Nel 2017 l'esperienza con il Gravina in serie D, seguita da quelle con Altamura e Francavilla, fino alla stagione scorsa con il Corato (in Eccellenza) dove ha fatto registrare il miglior score della carriera segnando 15 reti in 24 partite. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Due ritorni e due volti nuovi: l'Audace di Pazienza prende forma

FoggiaToday è in caricamento