rotate-mobile
Mercoledì, 28 Settembre 2022
Sport Cerignola

Due ritorni e due volti nuovi: l'Audace di Pazienza prende forma

Per Esposito e Amabile si tratta di un ritorno. Leonetti torna in Capitanata dopo l'esperienza foggiana con Padalino e De Zerbi. Silletti arriva dal Gravina

Poker di acquisti per l'Audace Cerignola. La formazione di mister Pazienza comincia a prendere forma. Nella giornata di oggi è stato annunciato il quarto ingaggio, quello di Enrico Silletti, difensore classe 1997 che nell'ultima stagione ha vestito la maglia del Gravina collezionando 23 presenze e 1 gol. Silletti torna in provincia di Foggia dopo l'esperienza con il San Severo. 

Nei giorni scorsi sono arrivati altri tre acquisti: per i primi due si tratta di un ritorno. Quelli di Alessio Esposito, centrocampista classe '94, vincitore dei playoff di serie D due stagioni fa, quando totalizzò 29 presenze e 4 gol. La scorsa stagione, complice un grave infortunio, ha disputato solo 3 gare con la Sangiustese, sempre in serie D. Con lui torna anche il centrocampista classe '99 Emanuele Amabile, che la scorsa stagione ha vestito le maglie di Sangiustese e Portici. 

Infine, ecco Savino Leonetti, attaccante classe '93 e vecchia conoscenza rossonera: vestì, infatti, la maglia del Foggia tra il gennaio del 2013 e il giugno del 2015 realizzando 10 gol tra serie D e serie C1 con Padalino prima e De Zerbi. 

Successivamente, le esperienze (sempre in C) con Messina, Rimini, Vibonese e Lumezzane. Nel 2017 l'esperienza con il Gravina in serie D, seguita da quelle con Altamura e Francavilla, fino alla stagione scorsa con il Corato (in Eccellenza) dove ha fatto registrare il miglior score della carriera segnando 15 reti in 24 partite. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Due ritorni e due volti nuovi: l'Audace di Pazienza prende forma

FoggiaToday è in caricamento