Calcio

Tutto sull'avversario del San Severo: il Barletta

Sfida al vertice del girone A di Eccellenza pugliese. I sorprendenti giallogranata faranno visita ai biancorossi accreditati assieme al Corato alla vittoria del campionato. Tanti ex di squadre della provincia di Foggia nella rosa dei barlettani allenati da Francesco Farina (ex Cerignola)

Sfida al vertice domenica alle 15:30 al San Sabino di Canosa (il “Puttilli” è ancora interessato da lavori di rifacimento, ndr) dove il San Severo affronterà il Barletta, accreditato alla vittoria finale del campionato di Eccellenza pugliese assieme al Corato. I biancorossi allenati dal confermato Francesco Farina, ex Cerignola, annoverano tra le proprie fila numerosi elementi che in carriera hanno vestito casacche di squadre della provincia di Foggia. Tra questi il mediano Pollidori, ex San Severo.

La rosa è stata mantenuta nella propria intelaiatura di base con le conferme di Boiano, Marangi e Telera in difesa; Cafagna, Lanzone, Milella, Pollidori e Russo a centrocampo; Gasbarre e Morra in attacco. A questi elementi si sono aggiunti Tucci tra i pali dal Molfetta, società dalla quale sono arrivati anche il difensore Pinto e l’attaccante Lavopa: Altares in difesa dal L’Aquila, Nannola dal Bitonto a centrocampo; Pignataro in attacco dal Martina. Dall’Audace Barletta, oggi Trinitapoli, sono arrivati il portiere Kebba, il difensore Cormio e il mediano Vicedomini.

Come da pronostico, il Barletta si è subito imposto in campionato a suon di gol. All’esordio battendo il San Marco per 4-1, domenica scorsa andando a strapazzare il Mola sul proprio terreno per 5-0. Nove gol fatti e da nove calciatori diversi: Boiano, Cafagna, Lavopa, Milella, Morra, Pignataro, Pollidori, Telera e Vicedomini. In Coppa Italia di Eccellenza passaggio del turno ottenuto all’esito dell’uno pari in trasferta contro l’U.C.Bisceglie (a segno Pignataro per i barlettani, ndr) e dell’1-0 ottenuto al ritorno contro i biscegliesi grazie alla rete messa a segno da Morra.

Mister Farina dovrebbe schierare i propri uomini con il 4-3-3. Davanti a Tucci il quartetto difensivo composto da Boiano, Telera, Altares e Marangi. A centrocampo Dettoli, Vicedomini e Cafagna o Milella, tridente d’attacco composto da Morra, Pignataro e Lavopa.

Arbitro dell’incontro sarà Marco Zini di Udine.

Di seguito l’attuale rosa del Barletta. Per ciascun calciatore, tra parentesi, provenienza, anno di nascita, presenze e reti relative alla stagione 2020/2021 (play-off, play-out e Coppe escluse). I dati sono rilevabili solo per quei calciatori che abbiano disputato almeno il campionato di Serie D.


BARLETTA – Allenatore: Francesco Farina

PORTIERI
Njie Kebba (Proveniente dall’Audace Barletta – 2001)
Rocco Tucci (Proveniente dal Molfetta – 1995) (11/-27)

DIFENSORI
Miguel Altares (Proveniente dal L’Aquila – 1992)
Gennaro Boiano (Confermato – 2002)
Francesco Cormio (Proveniente dall’Audace Barletta – 1994)
Andrea Marangi (Confermato – 2001)
Alessio Pierno (Proveniente dal Monopoli – 2002)
Giuseppe Pinto (Proveniente dal Molfetta – 1993) (24/2)
Giuseppe Telera (Confermato – 1992)

CENTROCAMPISTI
Antonio Cafagna (Confermato – 2002)
Luca Dettoli (Proveniente dall’Atletico Massafra – 2001)
Vincenzo Lanzone (Confermato – 2001)
Marco Milella (Confermato – 1989)
Simone Nannola (Proveniente dal Bitonto – 2001) (16/0)
Massimo Pollidori (Confermato – 1987)
Sante Russo (Confermato – 1996)
Carlo Vicedomini (Proveniente dall’Audace Barletta – 1985)

ATTACCANTI
Angelo Ansani (Proveniente dal Team Altamura – 2001) (11/0)
Angelo Gasbarre (Confermato – 2001)
Vito Lavopa (Proveniente dal Molfetta – 1995) (29/2)
Vito Morra (Confermato – 1987)
Antonio Pignataro (Proveniente dal Martina – 1989)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tutto sull'avversario del San Severo: il Barletta

FoggiaToday è in caricamento