rotate-mobile
Giovedì, 18 Agosto 2022
Calcio

Tutto sull'avversario del Cerignola: il Nola

Appena dieci giorni fa le due squadre si sono affrontate in Coppa Italia di Serie D e sempre al "Monterisi". Audace vittorioso per 2-0 grazie ai gol di Palazzo su rigore e Silletti

Alle 18 al “Monterisi” replica di Cerignola-Nola. Stavolta sarà sfida valevole per la terza giornata del campionato del girone H di Serie D. Solo una decina di giorni fa, infatti, l’Audace di Michele Pazienza ha battuto 2-0 i campani tra le mura amiche con le reti di Palazzo su rigore e Silletti. Una pratica liquidata in un quarto d’ora dopo il fischio d’inizio contro un avversario che, tuttavia, era sceso in campo con le seconde linee.

I bianconeri hanno usufruito del ripescaggio in Serie D dopo essere retrocessi in Eccellenza all’esito della passata stagione. In panchina ci è andato Alfonso De Lucia, ex portiere di Livorno e Parma, che ha lasciato la carica di presidente della società per vestire i panni di allenatore. Squadra largamente rivoluzionata con soli sette “superstiti” della passata stagione. Tra i volti nuovi ci sono l’ex Cerignola Cappa tra i pali, l’ex Foggia D’Orsi in difesa assieme all’esperto Sicignano arrivato dal Brindisi e Donnarumma, altro ex Cerignola, proveniente dal Portici; Gaetano, centrocampista in cerca di rilancio dopo un paio di esperienze in Eccellenza; gli attaccanti Figliolia dalla Fidelis Andria e Padulano dal Siena chiamati a riprendere confidenza con il gol.

Il Nola punta alla salvezza e i risultati delle prime apparizioni stagionali sono in linea con quello che è l’obiettivo. Vittoriosi a Bisceglie in Coppa Italia di Serie D, sconfitti a Caserta alla prima di campionato e vincenti domenica scorsa contro il Nardò in casa. Marcatori dei nolani sono finora stati D’Orsi, Figliolia su rigore e D’Angelo. In Coppa, invece, due gol per il centrocampista Ruggiero e uno per la punta D’Angelo.

Mister De Lucia dovrebbe schierare la propria formazione con il 4-2-3-1. Davanti al portiere Cappa dovrebbero agire Angeletti, Donnarumma o Pantano, D’Orsi e De Siena; Caliendo e Ruggiero mediani, D’Angelo, Padulano e Corbisiero alle spalle di Figliolia.

L’ultimo precedente tra le due squadre risale alla stagione 2018/2019 in Serie D. Il Cerignola vinse 2-1 grazie alla doppietta di Ciro Foggia (uno dei due gol su penalty, ndr), intermezzata dal rigore messo a segno da Esposito.

Arbitro dell’incontro sarà Dario Duzel di Castelfranco Veneto.

Di seguito l’attuale rosa del Nola. Per ciascun calciatore, tra parentesi, provenienza, anno di nascita, presenze e reti relative alla stagione 2020/2021 (play-off, play-out e Coppe escluse).

NOLA – Allenatore: Alfonso De Lucia

PORTIERI
Mario Cappa (Proveniente dal Portici – 2000) (4/-10 + 11/-12 nella Nocerina)
Marco Torino (Confermato – 2000) (6/-15)

DIFENSORI
Pietro Angeletti (Confermato – 2002) (16/0)
Andrea De Siena (Proveniente dal Castrovillari – 2001) (2/0 + 12/0 nel Giugliano)
Gennaro Donnarumma (Proveniente dal Portici – 1998) (25/2)
Raffaele D’Orsi (Proveniente dal Gelbison – 1991) (25/1)
Pacifico Idioma (Proveniente dalla Salernitana – 2003) (8/0 nella Primavera)
Alessandro Lambiase (Proveniente dal Santa Maria Cilento – 2001) (22/0)
Giovanni Pantano (Confermato – 2000) (16/0 + 4/0 nella Puteolana)
Pietro Sicignano (Proveniente dal Brindisi – 1988) (22/0)

CENTROCAMPISTI
Gennaro Acampora (Confermato – 1989) (28/2)
Dario Caliendo (Confermato – 2001) (30/0)
Antonio Cardone (Confermato – 1999) (13/0 + 4/0 nel Real Agro Aversa)
Felice Gaetano (Proveniente dalla Mariglianese – 1996) (*/*)
Giuseppe Ruggiero (Proveniente dalla Puteolana – 1993) (23/1 + 4/0 nel Rotonda)
Valerio Sorriso (Proveniente dalla Scafatese – 1999) (*/*)

ATTACCANTI
Giosuè Boggia (Proveniente dalla Cavese – 2003) (*/*)
Marco Corbisiero (Confermato – 2003) (6/0)
Antonio D’Angelo (Confermato – 1998) (21/6 + 1/0 nel Sorrento)
Simone Figliolia (Proveniente dalla Fidelis Andria – 1993) (15/1 + 12/2 nel Gelbison)
Fabio Padulano (Proveniente dal Siena – 1994) (10/0 + 17/0 nel Bisceglie)
Oscar Salazaro (Proveniente dalla Turris – 2001) (1/0)

Arrivi: M.Cappa (por, 00, Portici); A.De Siena (dif, 01, Castrovillari); G.Donnarumma (dif, 98, Portici); R.D’Orsi (dif, 91, Gelbison); P.Idioma (dif, 03, Salernitana); A.Lambiase (dif, 01, Santa Maria Cilento); P.Sicignano (dif, 88, Brindisi); F.Gaetano (cen, 96, Mariglianese); G.Ruggiero (cen, 93, Puteolana); V.Sorriso (cen, 99, Scafatese); G.Boggia (att, 03, Cavese); S.Figliolia (att, 93, Fidelis Andria); F.Padulano (att, 94, Siena); O.Salazaro (att, 01, Turris)

Partenze: L.Fasan (por, 94); A.Pone (por, 01); G.Baratto (dif, 85, Mondragone); A.Calvanese (dif, 97, Portici); P.Esposito (dif, 93, Mondragone); L.Rizzo (dif, 97, San Marzano); V.Russo (dif, 85, Real Agro Aversa); S.Sannia (dif, 91, Città S.Agata); A.Allegretta (cen, 02); G.Ruggiero (cen, 00, San Giorgio); A.Sannia (cen, 97, Mariglianese); S.Vaccaro (cen, 90, Castel S.Giorgio); F.Alvino (att, 89, Mondragone); G.Esposito (att, 84, Mariglianese); A.Gassama (att, 99, Notaresco); G.La Monica (att, 01, Real Agro Aversa); F.Sellitti (att, 95, Mondragone)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tutto sull'avversario del Cerignola: il Nola

FoggiaToday è in caricamento