rotate-mobile
Mercoledì, 10 Agosto 2022
Calcio

Tutta San Marco spinge il San Marco. Si riparte dall'Eccellenza

La comunità sammarchese ha dato il proprio contributo ai celestegranata. Dirigenti e staff si sono autotassati

Un esempio di comunitarismo e di tenacia. Tutta la comunità di San Marco in Lamis ha dato il proprio contributo nelle ultime settimane, attraverso numerose sottoscrizioni della fidelity card, affinché il San Marco potesse disputare ancora il campionato di Eccellenza. Così sarà. Dopo una sofferta salvezza ottenuta ai play-out contro l'Orta Nova (in odore di ripescaggio dato che Vieste e Bisceglie stanno per alzare bandiera bianca definitivamente), la squadra del confermatissimo mister Marcello Iannacone, autentica anima dei celestegranata, ha iniziato a gettare concretamente le basi per la prossima stagione. Primo step per la società del presidente Aniello Calabrese, lo staff. Confermati Antonio Parisi come preparatore atletico e Daniele Rubino preparatore dei portieri, rispettivamente all'undicesima e sesta stagione di fila con i sammarchesi. A Ezio Ursitti il ruolo di direttore sportivo mentre il nuovo vicepresidente è Luciano Natale. 
Nelle ultime ore sono state ufficializzate anche le prime due conferme per quel che concerne la rosa dei calciatori. Primo su tutti, ovviamente, capitan Paolo Augelli, terzino destro classe 1985 alla sua quinta stagione con il San Marco, 19 presenze nell'ultimo torneo. Confermato anche Luigi Cristofaro, centrocampista classe 1995 e 21 presenze nell'ultimo campionato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tutta San Marco spinge il San Marco. Si riparte dall'Eccellenza

FoggiaToday è in caricamento