rotate-mobile
Calcio

Foggia-Potenza si giocherà regolarmente. "Forza, tutti allo stadio". I lucani chiedevano il rinvio

È quanto dichiarato poco fa attraverso una nota ufficiale. Il club lucano ha proposto al Tar l'annullamento dell'ordinanza prefettizia che limita a 350 le presenze dei tifosi ospiti e ha contestualmente chiesto il rinvio della gara alla Lega Pro

L'attesa sfida tra Foggia e Potenza valida per il secondo turno dei playoff Gironi si arricchisce di un colpo di scena.

Il club lucano, infatti, ha chiesto formalmente alla Lega Pro il rinvio della sfida di domani. La decisione giunge in seguito al ricorso proposto al Tar della Puglia per chiedere l'annullamento dell'ordinanza prefettizia che ha limitato la presenza a 350 unità nel settore ospiti dello Zaccheria ai propri tifosi.

La decisione arriva in seguito a una nota diramata circa due ore fa, nella quale la società rossoblu contestava la decisione di mettere a disposizione dei tifosi ospiti soltanto 350 tagliandi sugli oltre 11mila a disposizione: "Apprendiamo con stupore quanto deciso dalle autorità competenti, in ordine al servizio di pubblica sicurezza, disposto per la gara Foggia – Potenza del 14 maggio prossimo e valevole per il secondo turno dei playoff di Serie C girone C. La nuova limitazione che non consentirà una piena partecipazione dei sostenitori rossoblù ci fa esprimere profondo rammarico e totale dissenso verso l’organizzazione dei playoff che dopo la trasferta di Picerno penalizzerà ancora una volta il seguito dei nostri tifosi. Giovedì scorso a Picerno - si legge ancora nella nota - abbiamo assistito ad una bellissima giornata di sport, dentro e fuori dal campo, dove ancora una volta il pubblico di Potenza ha dimostrato la sua maturità con un comportamento caratterizzato solo da tanta passione, puro divertimento e rispetto delle regole. Resta inverosimile come tutto ciò si possa realizzare quando la stessa Lega Italiana Calcio Professionistico, anche attraverso il comunicato del 6 marzo scorso, numero 188, contempla espressamente la necessità di assicurare la congrua partecipazione dei sostenitori della società ospitata".l

Tuttavia il Calcio Foggia 1920 precisa che il match non subirà variazioni di data e ora. Ascoltati gli organi ufficiali di Lega, la società rassicura la tifoseria, confermando che la gara si svolgerà nel rispetto delle regole e delle comunicazioni effettuate. "La vendita dei tagliandi prosegue senza variazioni. Forza, tutti allo stadio!"

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Foggia-Potenza si giocherà regolarmente. "Forza, tutti allo stadio". I lucani chiedevano il rinvio

FoggiaToday è in caricamento