rotate-mobile
Mercoledì, 19 Giugno 2024
Calcio

Somma all'ultima spiaggia? Allo Zac arriva il Monterosi a caccia di punti salvezza

Il destino del tecnico pontino sembra legato al risultato di oggi. Gallo e Lauriola pronti al grande ritorno. Anche Sapio ormai in bilico

Mister Somma è praticamente all’ultima spiaggia. Il suo Foggia non convince e la figuraccia rimediata nel derby di Cerignola, che si aggiunge alla sconfitta di Avellino e alle vittorie tutt’altro che esaltanti contro Andria, Viterbese e Monopoli, pone il tecnico di Latina sotto esame. Almeno di facciata se è vero che patron Canonico ha già intavolato il “tavolo della pace” con Gallo e Lauriola pronti a rientrare rispettivamente sulla panchina e dietro la scrivania (quest’ultimo al posto di Sapio che non ha certo brillato nel mercato di gennaio per operatività in entrata). Al Monterosi allo Zac alle 14:30 il compito di svelare di che pasta sono fatti i rossoneri. Dal “Monterisi” al Monterosi per riappacificarsi con i tre punti contro un avversario invischiato in zona play-out.

La squadra della Tuscia allenata da Leonardo Menichini (e che ha recentemente ingaggiato l’ex tecnico del Foggia, il “principe” Giannini come responsabile del settore giovanile) ha 33 punti in classifica frutto di sette vittorie e dodici pareggi. Quattordici le sconfitte subite per un totale di 33 gol fatti e dieci in più subiti. In trasferta, finora, quattro successi, due pareggi e dieci sconfitte per 16 gol messi a segno e 26 incassati. I laziali non vincono da 6 partite dove hanno raccolto tre pareggi e rimediato altrettante sconfitte. Più in generale, il Monterosi ha vinto solo tre volte nelle ultime 22 giornate, di cui due lontano dal proprio campo.

Cannoniere della squadra è l’attaccante Costantino con nove centri, seguito dal compagno di reparto Carlini a quota cinque. Quattro gol per il centrocampista Di Paolantonio (ex di turno assieme a Tonin e Vitali), due a testa per il difensore Piroli, i centrocampisti Lipani e Tolomello e l’attaccante Santarpia. Uno ciascuno per i difensori Mbende e Tartaglia, i centrocampisti Parlati e Verde e per gli attaccanti Della Pietra (arrivato a gennaio dalla Juve Stabia) e Tonin (anch’egli arrivato nel mercato di gennaio proprio dai rossoneri assieme a Vitali, nella prima parte di stagione in prestito al Cerignola). Nel mercato di riparazione, inoltre, sono arrivati Forte tra i pali dall’Avellino, l’ex Cosenza Bittante in difesa e Santoro in mediana da Pisa.

All’andata terminò uno pari con vantaggio iniziale dei padroni di casa ad opera di Cancellieri, passato al Perugia a gennaio, e pareggio dauno di Nicolao. Nel precedente allo Zaccheria della passata stagione, infine, altro pareggio per 1-1 con vantaggio iniziale degli ospiti a firma dell’ex Adamo e pareggio rossonero di Rizzo Pinna.

Arbitro dell’incontro sarà Francesco D’Eusanio di Faenza.

Di seguito l’attuale rosa del Monterosi. Per ciascun calciatore, tra parentesi, provenienza, anno di nascita, presenze e reti aggiornate alla 33esima giornata.

MONTEROSI – Allenatore: Leonardo Menichini

PORTIERI
1 - Marco Alia (Confermato – 2000) (19/-24)
22 - Umberto Basile (Confermato – 2000) (0/-0)
91 – Francesco Forte (Proveniente dall’Avellino – 1991) (11/-15 + 0/-0 nell’Avellino)
12 - Giacomo Moretti (Confermato – 2003) (3/-4)
 

DIFENSORI
27 – Luca Bittante (Inattivo – 1993) (7/0)
6 - Lorenzo Borri (Confermato – 1997) (20/0)
95 - Alessandro Di Renzo (Confermato – 2000) (16/0)
15 - Pietro Giordani (Confermato – 2002) (13/0)
33 - Emmanuel Mbende (Confermato – 1996) (30/1)
19 - Danilo Piroli (Confermato – 1989) (28/2)
16 - Angelo Tartaglia (Confermato – 1992) (29/1)
 

CENTROCAMPISTI
8 - Riccardo Burgio (Confermato – 2001) (14/0)
73 - Luigi Cirone (Confermato – 2002) (0/0)
92 - Alessandro Di Paolantonio (Confermato – 1992) (23/4)
7 - Matteo Gasperi (Confermato – 1997) (24/0)
24 - Jacopo Lipani (Confermato – 2001) (31/2)
18 - Samuele Parlati (Confermato – 1997) (29/1)
4 – Salvatore Santoro (Proveniente dal Pisa – 1999) (10/0 + 0/0 nel Pisa)
30 - Filippo Tolomello (Confermato – 2002) (14/2)
14 - Francesco Verde (Confermato – 2000) (30/1)
 

ATTACCANTI
10 - Massimiliano Carlini (Confermato – 1986) (25/5)
9 - Rocco Costantino (Confermato – 1990) (24/9)
63 – Vincenzo Della Pietra (Proveniente dalla Juve Stabia – 2002) (13/1 + 6/0 nella Juve Stabia)
23 - Davide Di Francesco (Confermato – 2001) (7/0)
Gabriele Ferreri (Cresciuto nella società – 2004) (2/0)
17 - Alessandro Rossi (Confermato – 1997) (5/0)
11 - Antonio Santarpia (Confermato – 2000) (13/2)
71 – Riccardo Tonin (Proveniente dal Foggia – 2001) (12/1 + 11/1 nel Foggia)
37 – Pablo Vitali (Proveniente dall’Audace Cerignola – 2002) (7/0 + 5/0 nel Cerignola)
 

CEDUTI NEL CORSO DELLA STAGIONE
3 - Damiano Cancellieri (D) (Confermato e poi ceduto al Perugia – 2001) (21/1)
29 - Francesco D’Antonio (D) (Confermato e poi ceduto al Gambarogno – 2000) (1/0)
20 - Vincenzo Liga (A) (Proveniente dalla Sancataldese e poi ceduto all’Acireale – 2003) (8/0)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Somma all'ultima spiaggia? Allo Zac arriva il Monterosi a caccia di punti salvezza

FoggiaToday è in caricamento