rotate-mobile
Giovedì, 29 Febbraio 2024
Calcio

Il Cerignola sfiora il colpaccio, il Catanzaro si salva al 94'

Prova gagliarda dell'Audace contro la corazzata del girone C

L'Audace Cerignola ha ingranato, su questo non ci sono dubbi. A differenza dei cugini foggiani, che stanno faticando maledettamente, i gialloblu hanno ormai brillantemente superato l'impatto traumatico con la Serie C, palesatosi alla prima di campionato, allorquando la pattuglia di mister Pazienza fu travolta dalla furia Costantino con tre sberle nel primo tempo nella sfida con il Monterosi a Pontedera.

Prova ne è il pareggio per 2-2 all'esito della sfida di questo pomeriggio al "Monterisi" contro la corazzata Catanzaro che, nelle prime tre uscite di campionato, non aveva mai preso un gol, aveva sempre vinto e ne aveva rifilate già complessivamente 12 agli avversari. Oggi, invece, i giallorossi di mister Vivarini se la sono vista brutta. Eppure erano passati in vantaggio all'11' con Biasci, ora a quota quattro nella classifica marcatori, che infilava nell'angolino basso alla sinistra di Saracco. I cerignolani, però, pareggiavano immediatamente i conti con bomber Malcore di testa al 14' (terzo gol di fila per lui). Nella ripresa la gara si infiamma a tre minuti dalla fine grazie al tap-in di Coccia che infila i calabresi all'87'. L'impresa sembra vicina per l'Audace ma i catanzaresi riescono a rimediate al quarto minuto di recupero con Pontisso.

AUDACE CERIGNOLA - Saracco, Coccia, Gonnelli, Ligi, Russo; Bianco (77' Blondett), Capomaggio, Tascone (86' Achik); D'Andrea, Malcore (61' Neglia), Sainz-Maza (61' Langella). In panchina: Fares, Trezza, Allegrini, Farucci, Giofrè, Olivera, Botta, Mancarella, D'Ausilio, Inguscio, Vitali. Allenatore: Michele Pazienza

CATANZARO - Fulignati, Scognamillo, Brighenti, Martinelli; Situm, Ghion (81' Pontisso), Sounas (62' Bombagi), Verna (62' Welbeck), Vandeputte; Biasci (70' Curcio), Iemmello (62' Cianci). In panchina: Sala, Gatti, Mulè, Tentardini, Cinelli. Allenatore:Vincenzo Vivarini

RETI - 11' Biasci (Cz); 14' Malcore (AC); 87' Coccia (AC); 94' Pontisso (Cz)

NOTE - Ammoniti: Coccia, Ligi, Capomaggio, Bianco, Malcore (AC); Brighenti, Sounas, Vandeputte, Biasci (Cz)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Cerignola sfiora il colpaccio, il Catanzaro si salva al 94'

FoggiaToday è in caricamento