rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Calcio

Il Barletta torna a comportarsi da capolista. San Severo battuto 4-0

Continua la crisi di risultati dei giallogranata che non vincono in campionato da fine ottobre

Il Barletta si conferma bestia nera per il San Severo e rimarca la sua superiorità nel girone A di Eccellenza pugliese. Poker perentorio rifilato ai giallogranata al "Ricciardelli" e firmato da Lavopa al 14', Pignataro al 28', di nuovo Lavopa al 38' della ripresa e ancora Pignataro al 40' del secondo tempo. Due gol per tempo e nulla da fare per un San Severo ormai in crisi di risultati da troppo tempo. Ultima vittoria, peraltro striminzita e acciuffata nel finale, a Canosa a fine ottobre. Una rosa che ha perso elementi di spicco come capitan De Vivo, Garcia, Nicodemo e Grasso che non sono stati adeguatamente rimpiazzati. I numeri sono impietosi: nelle ultime 6 gare appena due i punti raccolti, sia pur con una partita in meno da recuperare contro il Manfredonia. E la vittoria odierna a sorpresa del Trani sull'Orta Nova inchioda all'ultimo posto i sanseveresi nella speciale classifica delle ultime giornate. Di tutta evidenza che servono rinforzi di esperienza da consegnare a mister Francesco Bonetti che pure, però, può contare su una rosa in cui non mancano elementi di qualità e di categoria. Sicuramente l'eliminazione dei play-off ha smontato gli entusiasmi di inizio stagione ridimensionando le ambizioni. Ma è pur vero che c'è praticamente un intero girone di ritorno da giocare e bisogna farlo continuando a guardare verso l'alto anziché iniziare a guardarsi le spalle. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Barletta torna a comportarsi da capolista. San Severo battuto 4-0

FoggiaToday è in caricamento